Natale e modellismo!

Ricordate il nostro Presepe Storico pubblicato nel 2007? Ebbene quest'anno siamo rimasti lusingati da un ragazzo che ci ha scritto chiedendoci consigli per creare un'opera simile. Le seguenti quattro foto mostrano il suo lavoro ultimato...Complimenti Enzo!
Auguri dunque di buone feste a lui e a tutti gli amici/visitatori di Z.O.H.!

STUDIO FOTOGRAFICO

La nostra prima macchina fotografica digitale è stata una modesta Canon Power Shot A300 (3.2 MegaPixel). Dal novembre 2007 è stata sostituita da una FinePix F20 Fujifilm, che abbiamo cercato di sfruttare il più possibile fino al prossimo step evolutivo.



Per non usare il flash che rende il modello lucido e falsa troppo i colori, meglio impegnarsi sui dovuti settaggi di messa a fuoco (funzione macro) ed esposizione luce.
E' ottimale una forte fonte luminosa ed un buon colore di sfondo (tipo un cartoncino) che sia opaco e non riflettente: buoni il verde, celeste e grigio, attenzione all'uso di bianco (respingente) e nero (catalizzatore) o texture con motivi complessi.

Il nostro mini-studio fotografico è allestito come segue:
  • Struttura rigida in polipropilene richiudibile a libretto.
  • Sfondo cartonato fissato con piccoli magneti (articolo su supermagnete.de).
  • Due lampade da tavolo laterali da 140w (30w a risparmio energetico) e 5000 Kelvin (luce naturale del giorno) con paralume schermato in rivestimento di nylon bianco.
  • Due superfici riflettenti (cartoncini ricoperti di carta d'alluminio) agli angoli posteriori per non far disperdere la luce.
  • Modello posizionato circa al centro del piano e dietro la linea delle luci, preferibilmente sopra un rialzo acrilico trasparente che favorirà la giusta inclinazione dell'inquadratura ed un riflesso luminoso sottostante.
  • Nessun ritocco grafico è necessario, salvo eventualmente solo una regolazione su "luci/ombre" di Photoshop per ristabilire parte della luminosità persa dalla fotocamera digitale.

N.B. In alternativa per soggetti fuori misura a campo aperto, può essere necessario un faro da 500w (o corrispettiva a risparmio energetico) con cavalletto a circa 2 metri di altezza.

Infine qualche confronto per capire come può cambiare il risultato finale di una foto: a sinistra scattata con faretti da 50w non schermati e a luce gialla, mentre a destra col nuovo sistema sopra descritto.

I SIMPATICI AMICI di SchumyGo...

Proprio loro! Immancabili teneri quanto inopportuni insetti che amano palesarsi spesso durante le sue sessioni di modellismo...C'è da dire che SchumyGo ne è appassionato, soprattutto quando gli rovinano i momenti più delicati e Jackie supplica: "...poverino! Non schiacciarlo!"
Eccoli finalmente immortalati dalla fotocamera!

GIANT ROBO - Yamato diecast

[Mostra VETRINA]
 Molto affascinante questa nuova interpretazione del Gian Robo, tratta da un remake dello storico telefilm trasposto in serie animata. Le proporzione del modello e i dettagli non sono affatto male, purtroppo però in orgine peccava di una colorazione monotona ed alcuni difetti tecnici...

PILDER ON!

[Mostra VETRINA]
 Una simpatica idea per sistemare tre piccoli accessori esponibili nelle vetrina accanto ai modelli dei rispettivi proprietari (Mazinga Z e Grande Mazinga). Questi tre semplici gashapon sono in realtà molto ben proporzionati e valorizzati un pò sono di gradevole impatto, certo il materiale gommoso pone i suoi limiti (soprattutto per la...


MAZINGER Z GX-01R

[Mostra VETRINA]
Ideato da Juzo Kabuto e pilotato da suo nipote Koji, il Mazinga Z è composto dalla SuperLega Z. Dopo il Grande Mazinga è il mio Super Robot preferito, poichè mi è rimasto nel cuore come lontano ricordo d'infanzia. Però Koji non mi ha mai entusiasmato più di tanto per le sue doti non brillanti di pilota e...