DOGANE - Guida per la posta dall'estero

Questa è solo una guida privata quindi amatoriale, preghiamo i lettori che ci hanno già scritto a non inviarci richieste di sdoganamento perchè NON siamo noi l'ufficio preposto!
La presente non è assolutamente un'informativa su come evadere la dogana, ma solo un aiuto su come comportarsi. Tutti i pacchi di oggetti acquistati in zone extra-comunitarie devono secondo legge passare al controllo per applicare l'IVA del nostro Paese.
Purtroppo può capitare qualche procedimento non tanto chiaro, ma in molte altre occasioni si può trovare una spiegazione e/o soluzione corretta seguendo quanto andremo ad analizzare in questa guida.


PACCO BLOCCATO
Come possiamo saperlo? I primi sospetti possono venire da un ritardo notevole del pacco, in secondo luogo se si è in possesso di un codice di tracciamento meglio telefonare alle poste (803.160) per informarsi.
Di solito la dogana stessa manda una lettera con un modulo da compilare (esempio). Possiamo inviarlo per email o fax (meglio il fax e una telefonata all'ufficio preposto per confermare la ricezione). Dovrete inviare insieme al modulo anche la ricevuta di pagamento (ad esempio, se è stata una trattazione on-line con Paypal, andrà bene la stampa della email con le info della transazione avvenuta).
Al momento della consegna del pacco sdoganato, potrà essere richiesta una somma da pagare.
Rallentamenti di procedura con conseguente dilazione del fermo doganale, sono dovuti generalmente alla mancanza di 2 elementi:
1) CODICE FISCALE nella documentazione. Eventualmente quindi, per agevolare le operazioni, si può decidere di farlo aggiungere dal proprio venditore.
2) FATTURA del commerciante se è merce comprata in negozio o la ricevuta di pagamento se è una transazione con un privato (se assente vi verrà richiesta per forza dalla dogana).

SDOGANAMENTO
Per conto dell'Agenzia delle Dogane, l'autorizzazione ad espletare la procedura di sdoganamento è di Poste Italiane, che penserà anche a recapitare il pacco a domicilio tramite SDA (eccezion fatta per alcuni corrieri espressi) con la possibilità di pagare i diritti doganali direttamente al portalettere.
In termini di legge, il codice doganale in pdf è visionabile QUI e in particolare dall'articolo 36 al 38 si nota come ogni pacco entrante nel nostro Paese deve subire controllo doganale e necessita di dichiarazione sommaria allegata. Trovate altri collegamenti utili sempre sul sito delle Dogane, come la pagina delle Circolari aggiornate o il comunicato stampa sul controllo dei pacchi internazionali.

Alcuni pacchi possono passare esenti da tasse doganali ed arrivare al destinatario senza alcuna aggiunta di costi, come da loro disposizioni in merito.
ESENZIONE: secondo la circolare n° 22/D del 5 maggio 2004, dovrebbe essere applicata franchigia su un valore totale inferiore ai 45 € (spedizioni comprese), riguardo esclusivamente merci riservate all’uso personale e familiare dei destinatari e che, per loro natura e quantità, escludano qualsiasi interesse di ordine commerciale (merchandise).
Per spedizione invece effettuata dietro corrispettivo di qualsiasi forma vale la franchigia commerciale applicata solo al di sotto dei 22 €.
Quindi, considerando già il costo di una spedizione internazionale, quasi niente dovrebbe essere da esenzione.

In caso di tassazione, per farsi un'idea in anticipo sui costi, seguite questo schema considerando quello che viene sommato al valore della merce dichiarato in fattura comprese spedizioni: 
+ DAZIO: 4% circa o variabile dal Paese di provenienza per il quale ne è prevista l'applicazione in base anche alla tipologia dell'oggetto (per esempio 7% circa se è un "TOY" dagli USA). Dal 1 Dicembre 2008 non applicabile su importi inferiori a 150 €.
+ IVA: 22% sulla completa fatturazione, percentuale calcolata sul prezzo della valuta in cui si è comprato l'oggetto (yen, dollaro, sterlina etc), che poi al momento viene convertito in euro, senza rispettare quindi il valore di cambio valuta nel giorno dell'acquisto.
+ DIRITTI POSTALI: circa 5,50 € solo a seguito delle operazioni d'ufficio in atto di sdoganamento.
Nota: Dal 31/10/2006, sono stati aboliti i diritti postali di sdoganamento relativi agli invii di corrispondenza ESENTI da tasse doganali, provenienti dai Paesi extra UE, pari a 5,50 euro.


UFFICIO DI SMISTAMENTO - ROMA
Poste Italiane SEZIONE DOGANALE
DIVISIONE ESPRESSO LOGISTICA PACCHI
C.S.I. PACCHI E POSTACELERE
GTW P.T. CORCOLLE
Via Corcolle N°12/14, 00131

- I numeri di telefono principali forniti (per info ore 8.30/12.30 e 14.00/18.00):
0645143316
0645143317
0645143309
0645143308
0645143312
0645143314
- Fax:
0645143319
0645143355

UFFICIO DI SMISTAMENTO - MILANO (Lonate Pozzolo)
GATEWAY DELP Ufficio Relazioni Doganali
Via L. Da Vinci, 21015 Lonate Pozzolo (VA)
0331-662437 (8.30-12.30 / 14.00-18.00)
0331-662420
0331-662421
0331-662422
0331-662423
Fax
0331-662412
0331-662413

UFFICIO DI SMISTAMENTO - MILANO (Roserio)
Via Cristina di Belgioioso N°165/11, 20157
02 35638303 (9.00-15.00)
02 3561794
02 35638293
02 35638213
02 35638266
02 3563811 (centralino)
Fax
02 3561794
02 35638234


UFFICIO DI SMISTAMENTO - MILANO (Linate)
CSI Milano Linate, 20090 Aeroporto Forlanini Segrate (MI)
848.800898 (centralino poste italiane ufficio doganale)
Fax
02 70203701
02 70203702

239 commenti:

  1. Che merde che sono alla dogana !!!
    Provo a mandare il fax da oltre 2 giorni (ripetizione automatica ogni 10 minuti.. sono oltre 500 tentativi di invio!!!!)
    Al numero verde mi dicono "ue, puo' starci o fax scassato!!". ma vadano a fare in c---, ovviamente nessuna e-mail.. noi ditte siamo OBBLIGATI PER LEGGE ad avere la pec ma loro neanche una mail ... spedire via busta.. pazienza se la merce era urgente.

    Ora capisco perche' molti fornitori dall'estero scrivono "non si spedisce o lo si fa a vs. rischio e pericolo verso brasile, corea del nord, siria e italia".

    Tutti a casa dovrebbero andare questi idioti !!!!!!!

    RispondiElimina
  2. @Anonimo
    Purtroppo in Italia siamo obsoleti coi sistemi e le organizzazioni...Anche se mi sono capitati operatori che fanno il loro lavoro bene, poi le cose che funzionano così male rovinano tutti. :(
    Per fortuna negli ultimi anni mi arrivano tutti i pacchi anche se tassati o fermi un bel pò in dogana poi si sbloccano da soli...
    ma a te è arrivata proprio una loro lettera o stai cercando di comunicare con loro per sapere lo stato del pacco fermo? il tracking che ti dice di preciso? sai il mittente cosa ha scritto sopra al pacchetto?
    C'è anche un numero delle poste specifico per la dogana, a volte mi hanno riposto...prova magari sei fortunato:
    848.800898

    Ciao e in bocca a lupo! ^__^
    SchumyGo

    RispondiElimina
  3. sono degli incompetenti maleducati .. è due mesi che il mio pacco è fermo in dogana!chiami e ti rispondono scocciati e per di piu non ti sanno dare informazioni e ti sbattono il telefono in faccia!! ma lasciate il posto a chi ne ha davvero bisogno! maleducati!

    RispondiElimina
  4. @Anonimo
    ------
    Sono anche io nella tua stessa identica situazione: 23 giorni che il pacco è fermo in dogana ed, essendo stato mandato dagli USA con prioritaria internazionale, nessuno sa niente di niente! Oltretutto è un libro che serve per un esame universitario che sarà la terza settimana di giugno. Io ormai sto perseguitando tutti i numeri possibili immaginabili che si riferiscono alle poste della mia zona e di Linate, perchè, sinceramente, quanto ci vuole per mandare un foglio dove si richiedono le specifiche del materiale al destinatario il quale lo restituisce con i documenti richiesti?!? Dall'8 maggio sto impazzendo tra uffici pubblici, ma non mollo: io sono una persona pacifica per natura, ma continuerò o chiamarli e a spedire fax a più non posso finchè qualcuno non si sveglierà per dirmi che ne è di quel pacco.

    RispondiElimina
  5. Cavolo! mi dispiace ragazzi dei casini che state passando!
    spero che vi sblocchino i pacchi al più presto. :(

    a me quando venivano le lettere (anni fa però vi parlo) in genere ci mettevano almeno un mesetto dopo l'entrata del pacco in dogana...ma prima dell'arrivo della lettera, mai potuto sapere nulla come se il pacco non esistesse...vi capisco, momenti di massima frustrazione! >__<

    RispondiElimina
  6. Stessa cosa..mi risulta il pacco fermo in dogana csi milano..in lavorazione per giunta. Ho chiamato ma mi hanno detto gentilmente di non rompere le palle e di chiamare l'803160 che oltretutto è gratuito. È impossibile sapere quando verrà sdoganato il pacco (anche se ho molta molta fretta a riceverlo) e non posso neanche sapere se sarà soggetto a dazio finché non arriverà a casa. L'ho sempre pensato ma ora lo ribadisco..le poste italiane fanno pena.

    RispondiElimina
  7. ho un lettera ferma in dogana da 3 mesi con dentro un centesimo spedito dagli usa! vogliono che io compili 4 fogli, fotocopia documento, paghi spedizione raccomandata per inviare i documenti e poi pagare le tasse, l'iva e il dazio! quanto e' l'iva su un centesimo? esiste? sara di 0,21 centesimi. Poi me la rispediscono a casa mia come pacco a 5 euro! io a questo punto non lo ritiro e possono anche infilarselo nel cu il centesimo! non posso scrivere parolacce xche e vietato dalle legge altrimenti ne scriverei cosi tante da inventarne di nuove!

    RispondiElimina
  8. @shark academy
    Ciao Shark.
    Quando ti mandano la lettera non vuol dire per forza che devono tassare tutto, ma magari manca della documentazione per la completa procedura di sdoganamento (il più delle volte è anche solo il codice fiscale che manca).
    Purtroppo questo non è colpa loro, ma è la burocrazia italiana che funziona così.
    Comunque sotto i 22 euro di valore ci dovrebbe essere la franchigia, quindi niente dazio e se non c'è dazio non possono nemmeno aggiungere i 5.50 dei diritti postali...almeno così dovrebbe essere per legge.

    Fortunatamente a me hanno sempre rispettato queste condizioni e a parte i soliti ritardi e silenzi mostruosi, nessun altro problema.

    RispondiElimina
  9. Nesun problema per il mio Pacco Potale fermo in Dogana da oltre 1 mese... E' in partenza :-)

    RispondiElimina
  10. Salve a tutti a me è successo di aver fatto acquisto su ebay negli Stati Uniti , inviato il pacco il giorno dopo l'acquisto arrivato in Italia dopo 3 giorni e i Sig.ri della Dogana o delle Poste dopo 45 giorni che il pacco era fermo e senza inviar alcuna comunicazione hanno deciso di riinviarlo al mittente .....questo l'ho scoperto in quanto il mittente mi ha dato il codice della spedizione U.S. ....che dire ...cè tanta gente a casa dal lavoro questi non vanno bene neanche a spaccar pietre con la testa....
    W l'Italia !!!
    Alberto

    RispondiElimina
  11. E' che ci stiamo rassegnando troppo, ma se per un cosmetico del cavolo comprato su e-bay e proveniente dagli Stati Uniti occorre votarsi a qualche santo per sperare che arrivi perché incappato nella dogana italiana, allora capisco che ridere di noi italidioti è ovvio e giusto. Dopo aver rispedito tutta una serie assolutamente vergognosa di richieste di copie e ridicoli moduli e ancor più ridicole dichiarazioni e aver speso dei soldi per la raccomandata inattesa; al call center mi dicono che l'oggetto è sottoposto a controllo sanitario e che potrebbero volerci ancora circa 40 DICO QUARANTA giorni ancora per ricevere il pacco, dopo i già trascorsi 2 mesi di attesa. Quali armi abbiamo? La saliva?

    RispondiElimina
  12. @Ivan
    Ciao Ivan. Ti capiamo e hai ragione sul fatto della tempistica, purtroppo è la burocrazia italiana tutta ad essere macchinosa e lenta.
    Però a parte questo (che è comprensibile ti metta in agitazione più del dovuto), il resto della procedura è del tutto corretto. La dogana deve fare questi controlli e quando chiede documentazione c'è un protocollo obbligato con dati e autocertificazione. Purtroppo bisogna stare attenti alla tipologia di oggetto acquistato all'estero. In primis cosmesi/medicali/alimentari/chimici sono ad alto rischio, soggetti a controlli più severi perchè altri Paesi potrebbero non avere le nostre stesse norme di sicurezza fisiche/ambientali (vedi anche parametri CE).
    Quindi a parte la lungaggine, è tutto giusto e normale, anzi se il prodotto risultasse non conforme potrebbe essere rispedito indietro purtroppo.
    La prox volta ti consigliamo di rimanere almeno nella comunità europea per questo tipo di oggetti.

    RispondiElimina

  13. Salve, chiedo un'informazione in più: se compro su hlj.com per es. 3 gundam che compreso spedizione costano euro 100, quanto all'incirca andrò a spendere tra iva, dogana e poste? Se non erro il coefficiente doganale per simili giochi è 4.7, quindi 21%iva+4.7%dogana+5,5€ spese postali sdoganamento, dovrei pagare circa 131% euro?

    RispondiElimina
  14. @22gradi
    Ciao. si, esatto... più o meno 130 euro dovrebbe essere...poi cambia un pò a seconda del dazio doganale preciso e del cambio di valuta del momento perchè non fa fede quello di acquisto o la data di spedizione, ma quello che c'è quando fanno loro i calcoli.

    RispondiElimina
  15. Grazie mille Zoh Bros per la tua risposta.
    Alla fine sembra eccezionale comprare sui siti giapponesi ma se aggiungiamo le spese postali che in un acquisto di 60 € valgono almeno 35/40 € e le varie questioni iva, dogana etc etc alla fine i prezzi non sono per nulla ottimi.
    Se compro un action figure in Giappone a 10 ed in Italia lo trovo a 22 € compreso spedizione, alla fine conviene prenderlo qua.

    RispondiElimina
  16. Zoh Bros un'ulteriore domanda/conferma visto che siete bravissimi:
    Ho fatto una spesa su un sito giapponese di circa 40 euro compreso trasporto, se ho letto bene sotto ai 45 euro si paga al massimo lo sdoganamento (circa 5,5€), sopra i 45 € si paga l'iva al 21% + 4,7% di dogana e i 5,5 euro di sdoganamento, è giusto?
    Grazie.

    RispondiElimina
  17. @22gradi
    Ciao. Allora, sotto i 45 euro spedizione comprese dovrebbe essere esente ma solo se il pacco viene riconosciuto ad uso personale, se invece risulta spedito tramite corrispondenza di soldi (negozio o vendita privata) viene considerato come spedizione commerciale e quindi diventa esente solo sotto i 22 euro spedizione comprese (praticamente mai).
    il dazio invece nel 2008 dicevano che lo applicavano solo sopra i 150 euro di valore, sotto i 150 dovrebbe scattare solo l'iva + diritti postali...ma non so se intanto hanno cambiato (mi pare che a me lo hanno applicato purtroppo anche su 120/130 di valore totale)...
    Ovvio questa è la teoria, poi può sempre capitare diversamente sia in positivo e sia in negativo con strani calcoli...
    Però se il pacco viene lasciato passare senza alcuna applicazione di tassa, allora NON devono applicare nemmeno i 5.50 (secondo legge dal 2006) perchè quelli ci devono essere solo se avvengono appunto le operazioni di ufficio per tassare il pacco. ;)

    RispondiElimina
  18. Ho finalmente trovato la risposta a tutti i mali del mondo cioè la mancanza di chiarezza da parte di chi ci deve far pagare tasse e dazi.
    http://www.poste.it/postali/estero/tariffe_sdoganamento.shtml
    Per farla breve, per gli acquisti commerciali (entro 2 kg) sotto i 22 euro si paga solo € 5,5 di sdoganamento.
    Per quelli da € 22,01 fino a 150 si pagano Iva e € 5,5.
    sopra i 150,01 a 350 si paga, dazi, iva e sdoganamento

    In pratica io su € 40 di spedizione mi vedrò addebitare dal nostro esimio Stato ben € 13,90.

    RispondiElimina
  19. @22gradi
    Grazie del link! Lo aggiungerò alla guida! Comunque nel tuo riassunto hai sbagliato solo riguardo agli invii commerciali sotto i 22 euro. anche nella tabella delle poste si legge che se non ci sono tasse applicate, non ci sono nemmeno i 5,50 per quella fascia. ;)

    RispondiElimina
  20. Pardon, ho fatto casino ricopiando le parti salienti, comunque è importante avere un prospetto completo, perché alla fine dei giochi, comprare extra UE non sempre vale la candela.

    RispondiElimina
  21. @22gradi
    In effetti, bisogna valutare sempre se vale la pena...o è un oggetto singolo particolarmente conveniente, oppure raro da trovare qui in europa o meglio ancora un'occasione per prendere in un unico ordine più cose di interesse che altrimenti magari bisognerebbe cercare in posti diversi con disponibilità incerte e spedizioni tutte divise.
    certamente come dici, per qualsiasi cosa no...soprattutto se si ha modo anche di cercare un determinato oggetto tra il mercato dell'usato qui in Italia. ;)

    RispondiElimina
  22. Grazie mille per tutte le info che c'è nel blog
    ho letto i vari post...
    in poche parole siamo nelle mani della posta!!
    sono 2 giorni che cerco di chiamare i numeri degli Uffici ralazioni Doganali... niente da fare non risponde NESSUNO!!
    ho fatto il no. verde 803 160 non sanno niente, mi hanno detto di aspettare!
    848 800898 hanno bisogno del codice a barre sul pacco...
    mi rimandano al 803 160...

    il pacco è partito dagli Stati Uniti il 14/02
    E' arrivato a Roma il 20/02
    (adesso dovrebbe essere a MIlano)
    La lettera mi è arrivata il 28/02
    Ho spedito tutti i documenti il 06/03/2013...
    mi sa che devo armarmi di pazienza...
    se mai il pacco passa la dogana!!
    Possibile che non riescono ad organizzarsi?
    oppure lo fanno di proposito a lavorare in questo modo??

    sapete... negli uffici pubblici ho più volte sentito gli impiegati dirsi "non fare più di quello necessario! che se fai di più, poi ti chiedono di più!"...
    mah!

    RispondiElimina
  23. Ciao, i´m wondering if i can write a question here in english? If someone could respond me in english i would be extremly happy!(sorry my italian is not so good).

    Can someone explain me(short version) what dogane is about? I have received a letter from Poste Italiane CSI Milano with 4 papers. I have order a package from USA which i´m waiting for. So, now i have (tried to) fill out this papers..what´s the next step? Send them back to CSI Milano? Will my package come then? Do i need to pay anything? How long will it takes before i receive my package?

    I´m a norwegian living in Torino till the middle of june and i HOPE with all my heart that this package will arrive before i leave.

    RispondiElimina
  24. @m
    Ciao!
    our English is not perfect, but we try.
    yes, after the filling of papers, you should to send them via post and also fax (you can find the data into the module) and remember to do a copy for you.

    Then, there is only to waiting for.
    if the documents are all ok (as usual within a month about), your parcel will ship to You and if it was taxed the postman ask you to pay at the consignement.

    Greetings and good luck! :)

    RispondiElimina
  25. Ciao, thanks a lot for answering me. Do i send the papers to CSI Milano? Because i wrote an email to the post italiane and they write me another address: PO Box 16000144 Rome. I´m a little confused.. thanks again for helping me!

    RispondiElimina
  26. Non vedo l'ora che cambi totalmente questo sistema postale che abbiamo in Italia. Non funziona assolutamente e credo fermamente che sia il più arretrato di tutto il mondo.

    RispondiElimina
  27. @m
    Don't worry, You are welcome. :)

    Are spent several years that I don't receive this papers from Customs and I can't know precisely now as works. But for safety, I should say to sent to the address written in the Customs module and also via FAX, and then if the email gave an other address you can do a third shipment just there, so You try all solutions. ;)

    RispondiElimina
  28. @A. M. N.
    Ciao...Hai ragione, purtroppo la burocrazia italica ci uccide! :( E dire che volendo ci son fior fiore di professionisti e di strutture, ma spesso sprecati o mal gestiti...Che peccato!

    RispondiElimina
  29. @sophia
    Ciao Sophia, grazie a te per il commento. :D
    Purtroppo in questo caso c'era solo da aspettare, speriamo solo che ora ti sia arrivato... '_'

    RispondiElimina
  30. ultima domanda; in one of the papers it says "Partita IVA". Where can i find this number? it´s not written anywhere!

    RispondiElimina
  31. @m
    Partita IVA is the number VAT only for who have a professional business activity, while for private italian citizens must enter the CODICE FISCALE (tax code, personal identification number). But this is not the case for you, do not fill those fields, but also attach your identity documents to certify your foreign origin.

    RispondiElimina
  32. and what is the right address?

    In the letter it says: Poste Italiane - CSI Milano Linate, Aeroporto Forlanini, 20090 Segrate - Milano

    On the envelope it says: Poste Italiane SpA, CSI Linate AM, Aeroporto Forlanini, 20090 Segrate - MI

    Or maybe it is the same?

    RispondiElimina
  33. @m
    You do not have to see the sender's address of the letter, but the address that they say along with the fax number. Typically the data follows a sentence like this:

    "in riferimento al pacchetto in questione, vi preghiamo di inviarci tramite fax ... email ... indirizzo ..."

    if they do not give an address then it means that they just want a FAX (and to be sure, you should ship to other address in Rome they gave you by email).

    RispondiElimina
  34. ciao, scusate a me mi dovrebbe' arrivare una raccomandata internazionale, ma quando vado sul sito del tracking, mi dice che l'hanno data alle poste l'11 aprile, a sul sito delle poste mi dice questo:
    POSTA RACCOMANDATA INTERNAZIONALE RF134593464SG
    Il codice RF134593464SG non e' ancora registrato
    secondo voi quando ci mettono o si e' fottuto per sempre?

    RispondiElimina
  35. @TheDexter Dx
    Ciao! C'è ancora da ttendere purtroppo...
    Prima devi tracciare il pacco presso le poste mittenti, appena ti dicono che è arrivato nel paese di destinazione allora cominci a tracciarlo qui in Italia per controllare se è in dogana.
    Nel tuo caso devi andare su http://www.singpost.com e tracciare il tuo pacco.
    Per ora al 23 aprile dice che stava oltremare sull'Inghilterra:
    http://www.singpost.com/index.php?option=com_tablink&controller=tracking&task=trackdetail&layout=show_detail&tmpl=component&ranumber=RF134593464SG
    tra poco dovrebbero aggiornare con l'arrivo in Italia! :D

    RispondiElimina
  36. ciao a tutti, ho un pacco in dogana a milano con 2 telefoni dentro.... comprati il 6 aprile, arrivati a milano il 10 aprile... oggi dopo tanta attesa è arrivata la raccomandata per la richiesta dei dati e delle ricevute di pagamento ( con calma neh)mandato il fax nel giro di 2 ORE con esito ok ^_^.... ora sapete quanto ci vorrà per ricevere a casa il pacchetto?
    $461 dollari tutto compreso... tra dazi e robe varie quanto dovro aggiungere? cosi preparo in contanti a casa.

    RispondiElimina
  37. Io non capisco una raccomandata internazionale arrivata a marzo 2013 in italia mi deve ancora arrivare a casa RR096324805PL

    RispondiElimina
  38. Ciao a tutti circa un mese e mezzo fa ho acquisto un cosmetico(detergente viso) tramite ebay dagli Stati Uniti, purtroppo mi arriva la raccomandata dalle Poste Italiane, ho dovuto inviare come voi tutta la documentazione richiesta con raccomandata a/r . Ad oggi ancora nessuna notizia, secondo voi quanto tempo ci impiegheranno a spedirmelo? E' anche possibile che non arrivi? Serve contattare le Poste di linate oppure è soltanto una perdita di tempo e soldi? Grazie

    RispondiElimina
  39. Ragazzi, purtroppo avuta la lettera e inviato il dovuto c'è solo da aspettare e sperare vada a buon fine lo sdoganamento. i numeri da chiamare (ammesso che rispondano) sono sempre gli stessi di questo post e non c'è tanto altro da fare... per i tempi c'è chi riceve una raccomandata in 15 giorni e chi in 2 mesi, non si sa mai con precisione... :(

    RispondiElimina
  40. Ciao a tutti questa mattina ho chiamato il numero 848 800898 e al primo squillo mi hanno risposto. Mi è stato riferito che il mio pacco proveniente da HK è fermo dal sette maggio perche il valore scritto sul pacco non corrisponde al valore effettivo della merce, io ho contattato la persona che mi ha spedito il pacco e mi ha detto che ha scritto "GIFT" regalo. Se ce scritto regalo come mai bloccano il pacco? è una scheda madre di un pc rigenerata.
    Mi hanno detto che mi arrivera la raccomandata.
    Saluti

    RispondiElimina
  41. grazie zio bros... ma da quando si spediscono indietro i documenti.. c'e un tempo medio di attesa prima di ricevere il pacco a casa?
    il dazio in che modalità va pagato?
    in contanti al postino o altro modo?

    grazie mille

    RispondiElimina
  42. @luciano morieri
    Teoricamente un regalo non dovrebbe essere tassato, tuttavia se una merce non ha un valore dichiarato risulta zero ma in dogana lo zero non è accettabile. quindi praticamente nel momento che viene chiesta una stima di valore e la ricevono, possono poi tassarla sicuramente sulle spese di spedizione che sono sempre soggette a tasse, mentre il valore dell'oggetto non si capisce mai se lo tassano con o senza gift...

    RispondiElimina
  43. @francesco spinelli
    Le tasse le paghi sempre in contanti al postino, in pratica ti arriva un pacco in contrassegno. Se non ti trovano (o non passano proprio) ti lasciano un foglio per il ritiro presso un centro postale ed anche se non ti specificano di pagare, tu vacci sempre monetizzato perchè te li chiederanno allo sportello se è stato tassato.

    i tempi se lo sdoganamento va a buon fine, variano... se il pacco è un express passa una settimana, mentre per le raccomandate anche un mese...

    Ciao! SchumyGo.

    RispondiElimina
  44. Fanno schifo, è più di un mese che mi hanno rapito il mio pacco. Ho mandato documenti su documenti ma continuano a passare i giorni e il mio pacco continua a rimanere in giacenza. Secondo me considerato che hanno capito che è un telefono stanno cercando di tenerselo loro continuando a trovare cavilli per non sdoganarmelo. Comunque sia è un indecenza, qui in Italia si ferma il Mondo, docono che la mafia siano quelli che sparano alla gente, ma secondo me l'Italia è una mafia unica, un paese dove predomina la truffa e il ladrocinio. Paese schifoso, mi vergogno di essere italiano!!!

    RispondiElimina
  45. Continuo a mandargli mails per richieste di come procede la mia spedizione, se i documenti da me spediti sono soddisfacenti, ma niente, non rispondono manco a morire...
    Telefono al numero verde ma mi sanno solo dire che il mio pacco è in lavorazione...
    Ma che lavorazione gli stanno facendo? Lo stanno decorando??? Lo stanno esaminando??? Gli stanno facendo degli esperimenti??? Si può sapere quanto ci vuole per sdoganare un pacco??? Incredibile!! Voglio il mio pacco!!!!! Ho speso dei soldi, voglio il mio bene!!!!!

    RispondiElimina
  46. Ma se per rabbia gli rispondi ad una mail che sono dei ladri e che li denunci alla Polizia postale ti possono trattenere il bene? Io l'ho fatto perchè sono davvero incazzato per i tempi che sto attendendo...

    RispondiElimina
  47. @Alessandro Sabatino
    Purtroppo i tempi burocratici sono lunghi, può essere anche un mese e più. poi se manca documentazione, devono fare ulteriori controlli.
    Non rispondono mai sullo stato della lavorazione, mandano solo comunicazione quando manca qualcosa e dopo di che se è in regola prima o poi lo mandano altrimenti torna al mittente. purtroppo funziona così.

    comunque se è tracciabile, ti hanno chiesto documenti e risulta in lavorazione già è molto.
    quando capita che "sparisce" e non si trova nella tracciatura o nel processo doganale è molto peggio.

    Resisti! spero ti arrivi! se è tanto che attendi non dovrebbe mancare molto! indubbiamente anche il periodo di agosto non aiuta di certo... :(

    Saluti, SchumyGo.

    RispondiElimina
  48. comunque posso dire che e tutto una merda qui dal 2 agosto che e fermo il mio pacco reichiamo oggi e mi dicono che devo richiamare domani per aprire una pratica se non e stato spedito , e forse dopo 40 giorni lavorativi lo manderanno ma che c***o fate li ve lo grattate che controllate ,e da impazzire , e da denuncia proprio , SCHIFOOOOOOOOOOOO

    RispondiElimina
  49. Giocano a Scacchi e tra una mossa e l'altra eseguono un operazione di lavoro, il problema che tra una mossa e l'altra devono passare 2 giorni lavorativi...

    RispondiElimina
  50. @Alessandro Sabatino
    Ah! Ah! Ah! Questa è bellissima, complimenti, battuta di classe! XD
    Eeeeh purtroppo ci rimane solo che sdrammatizzare, purtroppo la burocrazia italiota questa è...

    Ciao! Jackie.

    RispondiElimina
  51. @francesco spinelli

    Ci vuole minimo un mese ancora da quando hai mandato il fax...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto da due mesi la loro risposta!

      Elimina
  52. Secondo me si potrebbe far qualcosa, si potrebbe interpellare Striscia la notizia, o Valerio Staffelli, ma bisognerebbe contattarli in molti così magari un indagine all'interno di quel posto inragiungibile dai comuni mortali...

    RispondiElimina
  53. ciao. anche a me è stata inviata raccomandata in cui mi chiedono info sul pacco.
    la mia difficoltà è che siccome è un pacco tra privati proveniente dalla Moldavia, non ho nessuna ricevuta o fattura, ho solo il pagamento con MoneyGram.
    cosa dichiaro? che è un regalo ?
    poi però fanno i controlli ed è peggio,
    per cui magari dichiaro il valore e pago i dazi anche se non posso mostrare ricevuta o fattura?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, purtroppo la dogana anche se regalo non accetta valore zero. Vogliono comunque una stima di quanto costa l'oggetto. Scrivi tu un valore e se puoi allega qualsiasi cosa possa attestarlo, magari anche solo una email di conferma pagamento. Altrimenti la stima la fanno da soli e non si sa di quanto e il tempo che ci mettono.
      In bocca a lupo! :)
      Jackie

      Elimina
  54. Ciao, a me é succcesso con un basso elettrico comprato su una pagina cinese che ha rispettato perfettamente tutti i passaggi previsti. L'unico intoppo é avvenuto nella dogana di Lonate Pozzolo. Solo dopo 40 giorni di giacenza senza avviso, ieri mi hanno mandato una raccomandata dove mi chiedono di compilare una dichiarazione dove devo specificare la natura della merce e il valore, dimostrandola con fattura acquisto, ordine d'acquisto, conferma d'ordine, o transazione valutaria (paypal o bonifico bancario) ecc...e spedirla via fax.
    Ció che non mi é chiaro: é sufficiente allegare la fattura d'acquisto o vogliono tutti questi documenti obbligatoriamente? Perchè diversamente c'è da impazzire!!!
    Grazie per il vostro aiuto per me necessario, dato che vivo allestero e con 4 ore di fuso é difficile coordinare con gli orari di call center che non rispondono mai!
    Elena

    RispondiElimina
  55. Ciao, ti elencano una serie di cose in base a quello che puoi avere per dimostrare il valore della merce. compila tutto il modulo che ti hanno mandato e allega quello che hai (la fattura d'acquisto è più che sufficiente in questo caso per dimostrare il valore della merce). :)
    Purtroppo il call center è una vera fortuna trovarlo disponibile. :(
    SchumyGo

    RispondiElimina
  56. grazie mille per i tuo aiuto! Farò come mi hai consigliato! :-)
    ciao!

    RispondiElimina
  57. Ciao a tutti, vedo che anch'io nella stessa barca con voi. Ho ordinato gli integratori dall' America 28 ottobre, circa fra un mese (22 novembre) mi è arrivata la lettera con i documenti per compillargli e in stesso giorno gli ho spedito con il fax ed adesso non si sa quando mi portano il mio pacco a casa. Ho chiamato sul n.:848800898 lunedì 25 .11. mi hanno risposto che ci mancano circa 10 giorni per sdoganare il pacco. Per curiosita e preoccupazione ho richiamato oggi e sapete che mi hanno risposto? ......ci vuole ancora un paia di settimane (per sdoganare 3 piccoli barattolini d'integratori!!!!!!!!!).Comunque bisogna fare qualcosa. Seconda me, dobbiamo noi tutti dare allarme, cioè almeno scrivere a "Striscia la notizia". Una mia segnalazione non sara basta e quindi noi ci dobbiamo unirsi e non cercare aiuto sui diversi forum e segnalare direttamente Striscia. A mio parere qualcosa si può risolvere, almeno spero :-) siete d'accordo con me?

    RispondiElimina
  58. ho un problemone, oggi è arrivata anche a me la raccomandata, solo che non posso mandargliela, perchè il pacco in questione è probabilmente un regalo da un amico che non sento ormai da un pò, e al massimo posso sapere il prezzo.. sui 22 euro e qualcosa, ma non so cosè, non ho fatture non ho niente .___. come accidenti faccio??

    è fermo alla dogana di linate.. nei fogli che mi hanno mandato (un casino da riempire) ce ne sono ben 2 dal ministero della salute, trattato come medicinale, ma di sicuro non è niente del genere, avranno sbagliato ._. che devo fare? se devo aspettare il postino e pagargli 5/6 euro non ci sono problemi, ma se lo tengono li? io le carte preferirei non mandargliele, anche perchè non ho modo di contattare i miei amici, non li sento da parecchio, con questa crisi sono tutti a lavoro, alcuni all'estero.. il che appunto, uno potrebbe aver pensato di farmi un regalo proprio da li.. non so che fare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Leo.
      un valore è necessario anche se non alleghi fattura (magari se la hai la ricevuta di spedizione con il costo di spedizione), poi a limite senza "prove" allegate valutano loro se fare un altro tipo di stima, ma zero valore da regalo purtroppo non esiste.
      Riguardo al contenuto si ti hanno allegato quegli altri documenti per il ministero della salute significa che hanno fatto un controllo e secondo loro è in qualche modo riconducibile. Dunque dovresti trovare il modo di sapere cosa c'è lì dentro anche perchè rispondendo fai un'auto-certificazione e ti prendi tutte le responsabilità.
      Se non mandi nulla, potrebbero valutare da soli come tassarlo e sdoganarlo però la decisione potrebbe anche essere più probabilmente in mancanza di documenti di rispedirlo al mittente.

      Elimina
    2. grazie della risposta, ho appena chiamato la dogana e mi ha detto che se mando un'email a gestione documenti clienti con i fogli e una frase che specifico che rifiuto il pacco, non mi arriverà nessuna tassa da pagare, confermi? poi non so se il pacco verrà rispedito al mittente o lasciato li a marcire, mi dispiace, ma se c'è una cosa che sono sicuro è, che hanno sbagliato a scrivere medicinale, i miei amici non mi manderebbero mai una cosa del genere O.o al massimo un profumo, ma nemmeno... comunque sia non voglio avere rogne non mie, sono già stufo di mio con la burocrazia italiana, ci manca che mi metto anche a impazzire per un pacco, che tra l'altro tutte le volte che ho comprato dalla cina, non mi è mai arrivata una raccomandata del genere, al massimo se lo tenevano li in dogana per un mese, ma poi lo spedivano, bah...

      Elimina
    3. Ciao. :) Non mi è mai capitato, però penso sia corretto così rifiuti il pacco senza implicazioni. Può essere anche che sia qualcosa di cosmesi come profumo o altro e se prodotto estero non si sa se fatto con le nostre normative sulla salute e quindi rientra in quella sfera di controllo. C'è chi per un rossetto dall'America attende invano per mesi.
      Nel dubbio se non sai cos'è secondo me fai bene.
      Anche a me i pacchetti dalla Cina dei modellini in resina arrivano tranquilli anche dopo un mese di controllo, ma li sdoganano sempre. ;)
      Salutoni, SchumyGo.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  59. Buonasera.
    Una volta che il pacco arriva alla dogana ( estera ) rimanendo fermo lì e al destinatario arriva l'avviso per andare a ritirarlo, quanto tempo ha per andare a prelevarlo? Un mese? Altrimenti viene rimandato al paese d'origine? Come funziona? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica. Questo non saprei, penso possa variare anche dal Paese estero di turno, comunque dovrebbe essere scritta anche la tempistica nell'avviso di ritiro. Nel dubbio io direi di non far trascorrere più di due settimane...
      Jackie

      Elimina
  60. Sono oltre due mesi che si trattengono il mio plico che contiene un profumo giapponese. Dal 6 di questo mese ho fatto la raccomandata con tutta quella documentazione che mi hanno spedita. Ma del il mio pacchetto nemmeno l'ombra. Spero che qualcuno non intenda appropriarsene. Aspetto altri 15 giorni poi li denuncerò alla magistratura epr appropriazione indebita.

    RispondiElimina
  61. Salve a tutti....anch'io ho acquistato dalla cina su una nota piattaforma un paio di guanti e credo che siano contraffatti,a questo punto mi chiedo che se non incappare in grane,se dovessero mandarmi la lettera di sdoganamento forse è meglio che non rispedisca ,nulla dicendo magari che probabilmente è un regalo fatto da qualcuno a mia insaputa.Voi cosa mi consigliate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Non credo sia un problema, basta che indichi "guanti/vestiario" in generale come prodotto indicando il valore (alleghi prova di pagamento se la hai). Non penso facciano controlli se contraffatti o meno e comunque tu non ne sei a conoscenza e non dichiari marca o simili. Purtroppo dicitura regalo con valore nullo o sconosciuto in Dogana non vale. Se non rispondi o manchi in qualcosa, potrebbero a rimandarlo indietro o fare loro una stima forfettaria e recapitartelo lo stesso con le tasse da pagare.
      Jackie

      Elimina
  62. Ciao,vorrei chiedere informazioni anche io :)
    allora ho comparto paio di cose per stampare le unghie- tutto in metallo-e mi hanno mandato dal Brasile.
    sono curiosa se devo pagare qualcosa oppure no. il venditore ha scritto sulla busta stamping plates é valore 40 real (circa 12 euro).
    mi hanno mandato anche la tracciabilita ma ancora non esiste sul sito poste.it.secondo voi paghero qualcosa oppure arriva liscia??? grazie :)

    RispondiElimina
  63. Ciao, Sotto i 20 euro circa non dovrebbe essere tassato. Gli oggetti sono semplici, spero passino senza problemi. A limite se manca qualche dato sul pacco potrebbero chiedertelo, appena ti compare la tracciatura in Italia comunque vedrai scritto quando sta in dogana. ;)
    SchumyGo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la tua risposta :) buona giornata :)

      Elimina
  64. ciaooo mio pacco a CMP MILANO BORROMEO...ma quanto tempo ci vuole ancora????? uffi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno sa dirmi qualcosa???

      Elimina
    2. Allora dal momento che risulta entrato in dogana devi considerare una decina di giorni per essere inviato alla posta della tua città e da li ce ne vorranno altrettanti per la consegna.
      sempre che tutto sia in regola secondo i controlli effettuati.:)
      SchumyGo

      Elimina
  65. Armati di santa pazienza controlla il tracking e tra 15-20gg dovresti avere il tutto.
    considera che ormai i tempi di consegna per una raccomandata dall'estero sono circa 30-40gg per cui...-_-
    SchumyGo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie. oggi mi diceva la posta-su twitter- che sdoganato....ma ancora sta li....allora non capisco.
      ho pazienza ma sotto le feste...... sara dura :D

      Elimina
    2. risulta sdoganata il 19/04/2014 con l'invio al centro postale CMP MILANO BORROMEO

      Elimina
  66. Grazie mille ZOH Bros per questi informazioni.

    Perché ci mettono così tanto tempo?
    1 mese è tantissimo per una persona che deve ricevere un pacco (sommando anche i tempi di spedizione dall'estero), secondo me devono cambiare per forza questo sistema perché non funziona.
    e in più bisogna anche pagare le spese per i lavori di sdoganamento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che sul pagamento è giusto poiché è l'IVA + 5.5€ di diritti doganali per spese di controllo. Per quel che riguarda l'equità di quanto dovuto è un discorso diverso.
      I tempi sono lo specchio della nostra società vecchia, anzi no è più corretto dire obsoleta, nonostante abbiamo conoscenze, capacità, persone, mezzi e competenze, non abbiamo una classe dirigente in grado di snellire e massimizzare tutto il potenziale. :(
      SchumyGo

      Elimina
  67. è VERGOGNOSO APPROFITTANO DI NOI POVERI MINI COMPRATORI NESSUNO QUANDO COMPRIAMO CI DICE CHE CI POTREBBERO ESSERE ENORMI PROBLEMI DOGANALI SI ATTACCANO A CAVOLATE COME IL PROFUMO LA CREMA UNA MONETA DA 1 CENTESIMO!!!LADRI LEGALIZZATI MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO!!PER QUESTA GENTE QUI CHE ALLA DOGANA NON FA UN C...ZOO!!!IN MINIERA DOVREBBERO MANDARVI A LAVORARE CHE SIETE DEGLI SCANSAFATICHE E MOLTE COSE SPARISCONO NON SIAMO SCEMI IMMAGINO VI CONVENGA FARE STUFARE LA POVERA GENTE E TENERVI ALLA FINE TELEFONINI ,BORSE ETC ETC FURBASTRI!!!SPECULATE SUI POVERI CHE VOGLIONO RISPARMIARE QUALCHE EURO COI PREZZI CHE IN ITALIA SONO ASSURDI E GLI TASSATE CON IVA ZAZI TASSE DI SBLOCCO FACENDO PAGARE IL 300%DEL LORO VALORE COSI NOI DOPO CI STUFIAMO E COMPRIAMO SOLO DAGLI STROZZINO DEI NEGOZI ITALIANI CHE PER AVERE PREZZI PIù CARI DEL 200% VUOL DIRE CHE TUTTO IL SISTEMA è FARABUTTO!!!MI SCHIFO DI VEDERE STE COSE E SE NESSUNO VI DENUNCIA PER FURTO AGGRAVATO IO VI DICO CHE MARCIATE AL INFERNO E VE NE DIREI TANTE MA TANTE PER QUANTO FARABUTTO è QUESTO MODO DI RUBARCI I NOSTRI POCHI EURO.VERGOGNATEVI DI ESISTERE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loredana,
      comprendo il tuo disappunto ed è sicuramente una situazione satura come del resto lo è tutta l'Italia. Mi sento di dire che in dogana fanno il loro dovere ed applicano le norme vigenti, che poi ci siano furbi, ladri o scansafatiche questo fa parte del nostro malcostume "italiota".
      Tieni presente che se compri all'interno della comunità europea non hai problemi di dogana, ma per risparmiare qualcosa inevitabilmente si guarda nelle Americhe o in Asia. A questo punto la legge impone di controllare la merce e soprattutto a garanzia della salute delle persone.
      In particolare se acquisti prodotti di cosmesi questi non sono consentiti perchè nei loro paesi di provenienza non hanno subito test che sono riconosciuti dalla nostra normativa europea sulla salute. Credimi quando affermo questo, perchè so per certo che ad esempio i prodotti di modellismo, come i colori Giapponesi sono fantastici, ma vengono realizzati con solventi nocivi e cancerogeni assolutamente vietati da anni da noi, ma li se fregano.
      Quindi prova ad immaginare che la cremina tanto innocua per il viso possa in realtà essere causa di inaspettate reazioni allergiche o peggio.
      Tutto i resto purtroppo fa parte del sistema Italia che ormai non funziona più...
      SchumyGo

      Elimina
  68. Buonasera, il 28 maggio in un raptus di incoscienza ho comprato un paio di scarpe Adidas dagli Stati Uniti (in Europa non trovavo il modello che mi piaceva) del valore di 125,75 euro + 35,80 euro di spedizione = 161,55 euro! Seguendo il tracking sia su USPS (united states postal service) che sul sito di poste italiane ho scoperto che il pacco è arrivato in dogana a milano oggi... Leggendo i vari commenti su questo blog mi sono molto allarmato: che cosa devo fare adesso? Mi conviene solo aspettare o mi consigliate di iniziare a chiamare i vari uffici fin da subito per vedere come procede lo sdoganamento? Quanto dovrei andarci a pagare sopra (perché molto probabilmente pagherò)? Il problema è che io il 25 agosto parto per il Sudafrica per un progetto di stage-volontariato sportivo, e quelle scarpe mi servono assolutamente per il tipo di lavoro che devo svolgere! Qualcuno potrebbe consigliarmi? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirko devi portare pazienza.
      Se tutto fila liscio tra controlli e consegna dovresti risolvere in 15-20 gg. Tuttavia preparati psicologicamente che se dovrai pagare, devi considerare che, essendo una spesa superiore ai 150€, ci sarà un dazio aggiuntivo del 4-7%.
      non telefonare poichè nessuno ti darà mai retta se in mano non hai almeno una notifica ufficiale.
      SchumyGo

      Elimina
    2. Grazie ZOH Bros, purtroppo temo che andrò a perderci un po' di tempo anche perché non credo che nella documentazione del pacco sia riportato il mio codice fiscale... Spero solo di risolvere entro agosto! Per quanto riguarda le spese, se non ho sbagliato a fare i calcoli dato che non me ne intendo per niente, da quanto ho capito dovrei andarci a pagare dazio 4,7% + iva 22% + sdoganamento 5,50 euro = 50,30 euro (indicativamente)! A questo punto spero che i tempi siano brevi, e non comprerò mai più dall'estero ahahah!

      Elimina
    3. Scusate se rompo ancora, sul tracking on-line delle poste italiane mi da l'aggiornamento a oggi ore 10:25 "uscita dal centro di scambio internazionale" e sul sito di USPS mi dice "processo di sdoganamento completato". Cosa significa? Possibile che in un giorno hanno già sdoganato il mio pacco senza intoppi... mi sembra troppo bello per essere vero...

      Elimina
    4. Più o meno i calcoli dovrebbero essere quelli poi dipende dal tasso di conversione euro-dollaro che vie applicato al momento del calcolo e la percentuale di dazio che può variare.
      Secondo il tracking direi che sei stato fortunato,
      Tutta la documentazione era corretta e velocemente hanno evaso il tuo pacco. Forse tra una decina di giorni avrai le tue scarpe, te lo auguro. ;)
      SchumyGo

      Elimina
    5. Grazie a tutti ragazzi, online mi dice che la spedizione è partita e la consegna è prevista per domani/dopodomani :) Direi che ho avuto cu**

      Elimina
  69. Salve a tutti, come altri utenti mi ritrovo con un pacco (raccomandata) fermo al CSI MILANO LINATE ormai dal 29-APR-2014. Una cover del valore di circa 20 euro + spedizione tramite USPS, acquistata negli USA. Non ho ricevuto niente da parte della dogana, e chiamare il numero verde di poste è ormai un impresa, non si riesce a parlare con un operatore per più di 3 minuti, dopodiché attaccano il telefono. Arrivato a questo punto sono sul punto di chiedere un rimborso al venditore. Sapreste darmi qualche consiglio? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, se non ti arriva la lettera dalla dogana non puoi fare niente.
      Inutile anche chiedere il rimborso al venditore poichè ha spedito in modo tracciabile ed il pacco non risulta disperso ma fermo in dogana. Neanche Paypal, per lo stesso motivo, ti darà eventuale rimborso.
      SchumyGo

      Elimina
  70. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, allora per tutti i paesi delle l'unione europea vige il regime di libero scambio senza frontiera ne dogana. Tuttavia le spedizioni sono soggette comunque ad un controllo rapido che prevede il pagamento eventuale della differenza di I.V.A. (v.a.t.), tra i due paesi. Il più delle volte questo non avviene, ma ne coso di grossi importi si. Quindi nel tuo caso (ammazza che hai comprato una moto 0.0) dovrebbe essere 22-15, per cui un 7% circa più eventuali costi addizionali che francamente ignoro.
      Comunque non pagare niente a nessuno, gli unici che possono sono i doganieri che svolgo la procedura di sdoganamento, quindi aspetta la famosa lettera oppure potresti addirittura ricevere il pacco in contrassegno. ;)
      SchumyGo

      Elimina
  71. Ciao ragazzi,mi rivolgo a voi perchè non so più a chi rivolgermi.
    Mi è stato inviato dal Giappone un pacco il 5 Giugno ed ha lasciato il Giappone sempre lo stesso giorno.
    Da oggi,14 Giugno, il pacco (raccomandata internazionale con lettere iniziali RR) non è stato nemmeno registrato dalla dogana!Ho provato a contattare il numero verde delle poste ma dice che il codice è errato oppure non registrato.
    Ho provato pure a contattare il venditore ma per ora non mi risponde.
    Non so se mi devo preoccupare visto il periodo "estivo" oppure aspettare settimana prossima....che devo fare?Aspettare?Contattare la dogana?
    Chiedo scusa per la domanda,ma visto che non compro molto spesso online (specialmente dal Giappone) non mi è mai capitata una cosa simile....è normale che ci metta così tanto un pacco ad essere registrato dalla dogana?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Feliksia, è normale. :) Ci può volere anche 20 giorni o più per essere registrata in Italia una raccomandata internazionale.
      Segui il tracking su questo sito inserendo tuo codice e cliccando sul tast "track with option" scegliendo poi Italia, appena risulteranno notizie vuol dire che è arrivato. ;)
      http://www.track-trace.com/post
      Ciao, Jackie.

      Elimina
    2. Oh mamma,allora l'altra volta è stata pura fortuna o.o! O forse perchè il pacco in question era stato spedito con EMS?Vabbè,incrociamo le dita e aspettiamo.
      Però mi sorge un dubbio:non è che stando lì in giacenza troppo tempo poi mi tocca pagare qualcosa?
      Grazie mille ZOH per la risposta :D.

      Elimina
  72. La spedizione EMS è una spedizione espressa e mediamente ci mette circa una decina di giorni. Non si paga la giacenza ma solo "il dovuto" se il tuo pacco viene controllato. Se la merce ha un valore dichiarato superiore a 25€ allora aspettati di dover pagare l'IVA + 5.5€ di oneri doganali.
    Spero che la fortuna continui a sorriderti.>__^
    Ciao, SchumyGo

    RispondiElimina
  73. Ahahaha lo spero xD! Ora che ci penso,ho avuto un altro colpo di fortuna:raccomandata internazionale registrata nel giro di 4 giorni.
    Tranquillo,il pacco in questione costa sui 20 €,quindi non dovrei pagare nulla ^^.

    RispondiElimina
  74. Salve,
    io mi chiedo solo, perchè dopo tutte queste lamentele non si fa ancora nulla? Intendo dire, se le poste italiane e dogana non funzionano come si deve, perchè non si organizza una manifestazione di massa (tramite facebook è facile radunarsi) e andare tuttti nelle sedi dei responsabili e si fa' un po' di manifestazione ? Almeno ci muoviamo. Non siete stanchi di sopportare i tanti furti e manomissioni e posta non consegnata? Penso sia arrivato il momento davvero di fare un po' di voce (sempre meglio che lamentarci qui che non serve a nulla). La posta è nostra, l'abbiamo pagata noi. Se non la consegnano , è un vero e proprio furto. Non si puo' piu' accettare tutto cio'.

    RispondiElimina
  75. Ho ordinato due CD con Discogs e nessuno dei due mi sta arrivando...rispettivamente Finlandia (non tracciabile) e Messico (tracciabile). Quello che mi chiedo è: hanno il coraggio pure di tassare dei miseri CD? E poi essendo la Finlandia parte dell'UE, come possibile che mi abbiano bloccato il pacco?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una spedizione dall'estero non tracciabile e solo fortuna,il più delle volte va persa, per l'altra segui il codice e controlla eventuali aggiornamenti.
      ciao, SchumyGo

      Elimina
  76. Ciao ho anch'io un problemino mi e' arrivato un emaol da compilare per lo sdoganamento e dal ministero della salute purtroppo non ho nessuna ricevuta sono dei prodotti di bellezze e integratori..vorrei sapere che documenti devo allegare non avendo nessuna ricevuto si può la ricevuta della spedizione la copia..eh come valore posso indicare una cifra come voglio io o il valore della spedizione..secondo te dovrei pagare dazi iva o oneri..grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai lo stesso problema di altri utenti che hanno scritto prima di te. NON ACQUISTATE MAI PRODOTTI DI COSMESI O FARMACEUTICI AL DI FUORI DELLA CE. non sono riconosciuti come sicuri dAl nostro ministero, quindi non sperare di ricevere il tuo pacco soprattutto sE non compili i documenti richiesti e non fornisci quanto richiesto. inoltre ti ricordo che dichiarare una cifra diversa e più di quella pagata è reato perseguibile...occhio.
      ti consiglio di lasciar perdere la robaccia straniera, se è qualcosa di valido e sicuro sarà messo in vendita anche da noi. con la salute non si scherza! ;)
      ciao, SchumyGo

      Elimina
  77. Ciao ho anch'io un problemino mi e' arrivato un emaol da compilare per lo sdoganamento e dal ministero della salute purtroppo non ho nessuna ricevuta sono dei prodotti di bellezze e integratori..vorrei sapere che documenti devo allegare non avendo nessuna ricevuto si può la ricevuta della spedizione la copia..eh come valore posso indicare una cifra come voglio io o il valore della spedizione..secondo te dovrei pagare dazi iva o oneri..grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace, noi nessuna esperienza in merito. Mai comprati questi prodotti all'estero proprio per i problemi di accettazione secondo i paramenti di sicurezza sanitari diversi da Paese in Paese extra comunità europea.

      Elimina
  78. Salve, io ho nviato ggi i documenti richiesti a parte la fattura ecc perche ho fatto una transazione senza ricevuta. Ho comunque messo il valore di 90€( che é cio che ho speso) ed ho inviato il tutto... Ho fatto bene? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, almeno che tu non abbia pagato in natura, devi per forza avere un documento che attesti la transazione. in caso contrario puoi provare ad allegare un'autocertificazione dove indichi l'importo e ti prendi tutte le responsabilità in caso di falsa dichiarazione. comunque senza un documento appropriato è solo questine di fortuna...in bocca al lupo.
      SchumyGo

      Elimina
  79. QUESTI BASTARDI, FARABUTTI, IDIOTI, INCOMPETENTI E CHI PIU' NE HA PIU' NE METTA NON MI HANNO MAI FATTO RICEVERE IL PACCO, ORDINATO DALLA COREA DEL SUD, SITO FAMOSISSIMO, DI CUI CI SI PUO' FIDARE, CHE TI SPECIFICA TUTTO NEI MINIMI DETTAGLI, HANNO SPEDITO IL PACCO IL GIORNO DOPO CHE HO ORDINATO L'ALBUM MUSICALE, MI HANNO AVVISATO QUANDO ERA STATO SPEDITO E QUANDO ARRIVATO QUI A PALERMO. HA ATTRAVERSATO MILANO E POI PALERMO PER RIMANERE A PALERMO LI' FERMO A PALERMO: CONTROLLO IL SITO DELLE POSTE RINTRACCIANDO IL PACCO GRAZIE AL CODICE FORNITO DAL SITO E MI DICONO TRE GIORNI FA CHE IL PACCO ERA STATO ACCETTATO A PALERMO E DOVEVA SOLO ESSERE SPEDITO DA ME. IERI ENTRO IN QUEL SITO DEL CAVOLO PER VEDERE A CHE PUNTO ERA E CHE C'ERA SCRITTO? PACCO RINVIATO! PACCO R I N V I A T O.
    NON SI SONO DEGNATI DI AVVISARE, NE' SONO MAI PASSATI A CONSEGNARE IL PACCO, NON HANNO LASCIATO UN AVVISO ANCHE SE NON CE NE SAREBBE STATO DI BISOGNO DATO CHE SONO SEMPRE STATA DISPONIBILE PROPRIO SAPENDO CHE POTEVA ARRIVARE IL PACCO DA UN MOMENTO ALL'ALTRO E ADESSO IERI L'HANNO SPEDITO A MILANO E OGGI E' ARRIVATO A MILANO. DEVO BLOCCARLO! ESIGO CHE MI RESTITUISCANO I SOLDI. NON ESISTE, E' UNA VERGOGNA. UNA PAESE DI MERDA CHE MI FA SOLO VOMITARE E VERGOGNARE. CHE SCHIFO; CHE SCHIFO! E POI SI CHIEDONO PERCHE' VOGLIO ANDARE VIA DI QUI.
    NON ESISTE CHE SPEDISCANO INDIETRO UN SEMPLICISSIMO ALBUM CON TUTTI I DATI CORRETTI, TUTTO IN REGOLA! L'HO PRE-ORDINATO UN MESE FA. A LORO PARE CHE I SOLDI SONO NOCCIOLINE. E OVVIAMENTE CHIAMARE IL NUMERO VERDE NON E' SERVITO A NULLA, PERCHE' NON RISPONDE NESSUNO.

    RispondiElimina
  80. ciao,
    mi dispiace per la tua disavventura e il fatto che il pacco sia arrivato fino a Palermo, ma sia comunque tornato al mittente è scandaloso perchè non ti hanno neanche avvisata.
    purtroppo è vero anche che qualcuno non ha fatto il suo dovere dalle tue parti e tu ci hai rimesso. ora puoi solo contattare 803160 parlare con un operatore per aprire un reclamo e magari con un pò di fortuna riesci a fermare la cosa. altrimenti appena tornerà indietro chiedi al sito di rispedirtelo e scegli corriere espresso che è sicuramente più costoso ma il pacco rimane sempre nelle mani del corriere che finiti i controlli doganali ti recapiterà il pacco personalmente saltando le poste italiane. questo è il solo consiglio che riesco a darti. l'importante è che non si sia perso...diciamo che hai fatto esperienza per il futuro.
    stai tranquilla arrabbiarti non ti servirà a nulla tanto alla fine hanno sempre ragione loro, meglio se si cerca di aggirare l'ostacolo. ;)
    Salutoni SchumyGo

    RispondiElimina
  81. Buongiorno. tre settimane fa circa ho ordinato un paio di scarpe nike da un sito (che all'apparenza, dal nome e tutto, sembrava italiano e invece no, era un sito CINESE. dettagli, sono idiota io che forse non mi sono informata bene) comunque ora sul sito delle poste risulta che il pacco è stato "Inviato da ufficio scambio di CSI MILANO LINATE a MI CSI LINATE AM" (citando proprio il sito). MA stamattina mi arriva un'email da una certa sophie scott del servizio clienti che mi dice "Vi preghiamo di contattare l'ufficio doganale offrendo il valore dell'ordine per la consegna, offriremo lo sconto prezzo per questo inconveniente per il vostro ordine". Panico. Che cosa devo fare? non so proprio cosa fare. chi e che numero contattare? ho provato a cercare un pò sui siti ma non capisco nulla. poi questo vuol dire che è stato fermato in dogana e che dovrò pagare lo sdoganamento? vi chiedo aiuto e consiglio. grazie mille, Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marti. Allora, ti ha contattato un operatore del sito cinese perchè probabilmente avrà visto che il pacco è in dogana e ti invita a sdoganarlo per poi offrirsi di farti uno sconto perchè forse non vorrebbero che il pacco torni indietro, ma non so l'affidabilità di queste persone. Comunque tu da sola non puoi fare nulla, puoi solo chiamare il numero delle poste 803160 giusto per conferma che il pacco non stia tornando indietro, ma dovrai aspettare la lettera ufficiale della dogana a casa che eventualmente ti chiede la documentazione necessaria. Se arrivano ad aprire il pacco però essendoci un marchio noto, potrebbe essere valutata come importazione di materiale contraffatto se non dovesse essere originale...ma sono ipotesi, spero vada tutto bene!
      Jackie

      Elimina
    2. Grazie per la risposta, spero veramente che vada tutto bene! Martina

      Elimina
    3. rieccomi qui. ora sul sito compare la seguente scritta : Inviato da ufficio scambio-dogana di MI CSI LINATE AM a CMP MILANO BORROMEO in data 17-SET-2014. è una buona cosa? sono troppo in ansia scusate se sono così assillante.

      Elimina
    4. si! è una cosa positiva perchè vuol dire che ha lasciato il CSI (Centro Scambio Internazionale) ed passato al CMP (Centro di Meccanizzazione Postale), in parole povere ha lasciato la dogana ed è entrato in Italia ed ora fase di smistamento postale verso casa tua. ^__^
      SchumyGo

      Elimina
  82. WAAAAAAAAAAAAA sono felicissima! grazie, grazie, grazie! :D

    RispondiElimina
  83. Ciao, SchumyGo

    vedo che qui si tratta principalmente di pacchi, ma provo comunque a chiedere un consiglio. Il 18 settembre mi è stato spedito una lettera raccomandata dalla Svizzera (contenuto: 1 foglio A4), che secondo il sito di rintracciabilità delle Poste Italiane risulta "In lavorazione presso il centro postale di CSI MILANO LINATE in data 22-SET-2014". Mi sembra incredibile che nei nostri tempi una semplice lettera possa rimanere bloccata per più di una settimana - ma è così. Ho provato, senza esito, di contattare il 803160, e il mio profilo tariffario non mi permette di chiamare il 848.800898.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      per quel che riguarda la corrispondenza dall'estero la trafila è sempre la stessa. considera che un raccomandata dall'estero, quindi sia lettera che pacchi, ci mette dai 15 ai 30gg lavorativi. le tempistiche del nostro paese negli ultimi anni sono raddoppiate.
      io per ricevere un pacchetto in raccomandata dalla Cina devo aspettare 30gg circa, anche se in Italia è arrivato in 5gg... la burocrazia e le scartoffie ci stanno seppellendo stiamo diventando inesorabilmente lenti senza che nessuno possa far nulla; perchè bisogna cambiare le leggi per l'intero processo di smistamento! anche i più bravi operatori del pianeta niente possono risolvere. :(
      SchumyGo

      Elimina
  84. Ciao,
    grazie per la risposta rapida, anche se conferma i miei peggiori dubbi. L'errore mio è di aver chiesto l'invio di questo documento invece di fare le 2 x 26 km a Locarno riprenderlo personalmente, e il secondo errore è stato l'iniziativa (NON richiesta) del mittente di mandarlo in raccomandata. Alla fine faccio probabilmente più rapido a chiedere alle autorità competenti (in Danimarca) un nuovo documento (certificato di nascita) e farmelo spedire - come lettera NORMALE, certamente. Grazie del aiuto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, figurati. ^__^
      Con la lettera non risolvi, anzi almeno la raccomandata è tracciabile... L'unica per avere corrispondenza dall'estero veloce è affidarsi a corrieri espressi che danno loro "fretta" al processo di sdoganamento. Una volta Fedex dal Giappone ci ha messo 3 giorni dogana compresa O_O
      Comunque in una o due settimane ti dovrebbe arrivare.

      Elimina
  85. Ciao Ragazzi,
    vi scrivo per chiedervi delle informazioni sui pacchi.
    1) E' normale che un pacchetto torni indietro dopo 2mesi al mittente senza che io ne abbia avuto notizia (il mittente mi ha scritto che il suo regalo per me è tornato indietro dopo 2 mesi che lo aspettavo).
    2) A mia figlia è stato inviato un pacco regalo con libri e tanti altri gadgets dall'America e sta seguendo il tutto con il tracking code (inviato con USPS) e ho notato che in volo per Malpensa, Milano (è stato spedito venerdì mattina). Ma io volevo chiedere una cosa...devo pagare quando mi arriverà? Mia figlia l'ha vinto in un sito di libri questo pacco e non so se mi convenga dover pagare per una cosa regalata :(
    Avrei altre domande ma non vorrei stressarvi troppo.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tea,
      se possiamo esserti utili è un piacere.
      1) ahimè! può succedere alle volte che non arrivino gli avvisi o peggio dicono di averli mandati ma non sono mai giunti a destinazione. percui ti consiglio solo spedizioni che puoi tracciare così qualsiasi intoppo puoi saperlo e agire per tempo.
      2) se il regalo è stato vinto dovrebbe essere incluso anche la spedizione e con USPS esistono degli accordi internazionali che permettono il calcolo preventivo del dazio, quindi viaggia senza blocchi. ho usato il condizionale perchè puoi anche ricevere il pacco ma in contrassegno e al corriere dovrai riconoscere gli oneri doganali +5.50€ di spese d'ufficio, altrimenti rifiuti la consegna e non devi nulla che per un regalo vinto mi sembra sacrosanto il gratis.
      SchumyGo

      Elimina
    2. Grazie per la risposta così celere..
      Non parliamo di servizio di "tracking"..a quanto pare costa parecchio e solo un pacco è stato spedito così. Pensa che mia nipote sta aspettando un pacco di valore di 30$ dall'Australia (libri vinti) e l'autrice ha speso 60$ per inviarlo..non ha codice di "rintracciamento" (mia nipote sta tartassando l'autrice quasi ogni settimana) e ogni volta lei le risponde:"incrociamo le dita che ti arrivi."
      Assurdo!
      Io capisco che in bASe al paese di partenza, ci voglia del tempo per arrivare a destinazione ma non si può spedire un pacco che il destinatario ha vinto e dire "speriamo". C'è poca serietà anche da chi lo spedisce.
      Il pacco che ho mentionato nel precedente messaggio (quello ritornato indietro) è stato rispedito questo ultimo weekend e la tipa mi ha scritto:"L'ho mandato con pacco semplice perchè con il servizio tracking mi costava due volte tanto."
      Il pacco vinto e che sto controllando con il tracking sul sito USPS arriva dall'America...ma gli oneri doganali a quanto ammontano? Mi sembra ingiusto pagare per un qualcosa vinto...me li compravo i libri, altrimenti!

      Elimina
    3. per quanto riguarda la serietà di chi spedisce questo è indipendente dalla spedizione stessa. il fatto che siano libri non influisce sull'esito della consegna è tutto un problema di peso e ingombro. una spedizione in raccomandata internazionale costa sui 20€ più o meno in tutto il mondo ed è tracciabile rimanendo sui 2kg.
      a quel prezzo dal Giappone in espresso assicurato mi arrivano 4kg di materiale.
      se l'autrice ha previsto dei premi che avrebbe spedito anche a livello internazionale doveva organizzarsi di conseguenza.
      il problema è il paese di destinazione e non di partenza, visto che quando il pacco arriva nel nostro territorio è solo competenza della giurisdizione italiana. ad esempio i miei pacchetti dalla Cina in raccomandata impiegano circa 10gg ad arrivare a Milano e 20gg per arrivare a casa mia (Roma). o__O
      di chi è la colpa? =__=
      nel tuo caso devi essere fortunata se ti arriva (ammesso che sia vera la spedizione) e passi indenne la dogana, altrimenti devi prepararti ad una spesa di: 30$+60$=90$ imponibile su cui applicare il 22% (attuale IVA)=19.8$ che in euro sono 15.87+5.5 (spese d'ufficio)= 21.31€
      praticamente il costo del libro stesso! ° . °
      ora ti devi chiedere se vale la pena aspettare ed eventualmente pagare tale cifra o comprare il libro e fare finta che sia arrivato...io opterei per la seconda..."una nipote contenta non ha prezzo... per il resto c'è... tempo" >__^
      SchumyGo

      Elimina
    4. Pacco dall'Australia arrivato e senza intoppi e costi!!!
      Finalmente il pacco è arrivato dopo neanche una settimana alla dogana di Milano e dice che il controllo è stato effettuato. Ho parlato con la tipa del blog dove mia figlia ha vinto questo super pacco e mi ha detto che come valore è di 200$ e ci ha scritto Gift(regalo) nella casuale.
      Ma io adesso sto avendo un attacco di panico...ma mi tocca pagare qualcosa? perchè con un pacco di quel valore, non sarà poco il dazio+ oneri, giusto?
      HELP!!!

      Elimina
    5. son contento che è arrivato! ^__^
      adesso è tutta questione di fortuna, ricorda che per la dogana non esiste il "gift" inteso come gratis, la nostra legge non considera merci di costo zero, ergo tutto ha un valore e se questo non è indicato viene calcolato a discrezione dell'ufficio doganale rispetto al contenuto del pacco.
      nel tuo caso tu dichiari 200$, bene allora in caso negativo considera che il dazio si applica per valori superiori a 150€ in questo modo:
      imponibile (valore del tuo pacco)
      + dazio (percentuale variabile a seconda del paese e della merce)
      a questo punto si avrà un nuovo imponibile sul quale pagherai come al solito il 22% di IVA+5.5€ di spese... T__T
      magari sei fortunata e ti passa lascia anche questa volta! >__^
      SchumyGo

      Elimina
    6. E quanto sarebbe in Euro?
      Fortunata mia nipote!!
      Grazie per le risposte celeri:)

      Elimina
    7. 200$ al momento sono circa 160€, quindi calcolando un dazio forfettario del 4% alla fine SE ti hanno tassato il pacco stai sui 42/45€.
      comunque qui trovi qualche info in più:
      http://www.poste.it/postali/estero/tariffe_sdoganamento.shtml
      ciao,
      SchumyGo

      Elimina
    8. Pacco ricevuto stamane e ho pagato 55€ di oneri/dazio etc...
      Ancora adesso non capisco questa cosa di essere stata "costretta" a pagare visto che la tipa aveva pagato il tutto in precedenza perchè sapeva che in Italia ci sono queste belle spese..
      Una cosa che mi ha dato proprio fastidio è stato il ragazzo della SDA che quando ho chiesto il perchè di tale spesa (visto che nel pacco vi era proprio stampato un foglio della USPS che diceva pagamenti di oneri/dazi già pagati), lui continuava a dire:" I dazi signora, i dazi!"
      Questo l'avevo capito anch'io >_>
      "Ma se vi è scritto "custom fares paid" vuol dire che è già pagato!"
      "Che ne so, signora! "
      Ma che carino....**sarcastica**

      Elimina
    9. guarda Tea in effetti è strano perchè come avevo scritto sopra esiste questo accordo tra America ed Italia.
      A questo punto il corriere non centra, perchè gli dicono "consegna questo pacco in contrassegno" lui lo fa.
      certo invece di fare il disco rotto poteva semplicemente dire "io devo solo consegnare!"
      comunque documenti alla mano chiama il numero verde 803160, parla con un operatore, esponi la situazione e puoi tentare reclamo per un eventuale rimborso. se come temi hai ragione riavrai i soldini spesi. >__^
      ciao,
      SchumyGo

      Elimina
  86. Can anyone help me what happened to my box which was sent from milano italy going to iceland since nov.6. As per monitoring to poste.it the shipment has been delivered nov.11 by milano 3. It would be almost a month now yet the package has not landed yet to iceland.Where did go now?? Please anybody help me out on these.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello, unfortunately you just need to contact the sender (which will ask the post office), You can not do anything more. :(
      Jackie

      Elimina
  87. Buongiorno. Avrei bisogno di una mano per interpretare il tracking di un pacco usps (codice CJ) spedito dagli stati uniti ma fermo a Milano. Questo l'ultimo aggiornamento su sito usps.

    December 13, 2014 , 7:05 pm Departed Milan, ITALY
    Your item departed a transfer airport in Malpensa, Milan, ITALY on December 13, 2014 at 7:05 pm. The item is currently in transit to the destination.

    Cosa vuol dire??? Partito da Milano per?? Ho sentito le poste e non gli risulta ancora nessuna registrazione. Quindi non è in fase di sdoganamento? Lo stato è immobile da 5 giorni.
    Grazie mille in anticipo per le risposte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda in teoria ti dice che il tuo pacco è correttamente in attesa del controllo doganale, quindi si è spostato a livello interno.
      devi sperare nella scritta spedito al "cp window" di Milano Roserio così inizia lo smistamento verso casuccia tua. però visto il periodo non sperare di risolvere a breve...a oh, poi un po di fortuna può sempre girare! >__^
      Auguroni,
      SchumyGo

      Elimina
    2. Ti ringrazio.... E' proprio il periodo a terrorizzarmi! Anche perchè solitamente il passaggio da "arrivato in italia" all'ufficio doganale avviene nella stessa giornatao max il giorno dopo

      Elimina
    3. Ciao! Anche io nella stessa tua situazione dal 06 dicembre 2014.
      Alle poste e alle dogane non mi sanno dire nulla..dicono che il codice non è ancora inserito..quindi penso che il pacco debba ancora essere sdoganato.
      Secondo voi è possibile ?
      Consigli ?

      Elimina
    4. solo tanta santa pazienza. -__-
      SchumyGo

      Elimina
  88. Ciao, ho letto praticamente tutti i commenti sopra il mio e mi sono decisa a scrivere anch'io. Ho ordinato un paio di scarpe (di nessuna marca o imitazione di essa) da un sito americano. Ho ricevuto una mail da loro, dopo settimane di attesa, in cui mi invitano a contattare la dogana per poter ritirare il mio pacco. Inutile dire che ho provato a chiamare i numeri verdi delle poste (dal cellulare e quindi pagando profumatamente!), sono vergognosi, Attese snervanti e costose che si protraggone per minuti e minuti, finché cade misteriosamente la linea. Ma chi dovrei contattare?Devo aspettare comunicazioni ufficiali dalla dogana e, soprattutto, come fanno gli utenti degli altri commenti a tracciare pacchi dall'estero sul sito delle poste italiane? In quale sezione? Grazie infinite. Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Giada,
      siam tutti nella stessa barca...anzi barcone oserei dire perchè siamo ormai in tanti.
      la nostra vetusta burocrazia concepita in età giurassica e portata avanti da rappresentanti della stessa età paleolitica ci soffoca e rallenta.
      1) contatti la dogana senza risposte utili e ti cade pure la linea? tutto regolare poichè se nella buca delle lettere non ti arriva una loro missiva è tutto inutile.
      2) il negozio ti incita a contattarli? tutto giusto...ma non in Italia dove bisogna solo aspettare e sperare...
      3) chi lavora in dogana sono vittime quanto noi, anzi si beccano anche le nostre frustrazioni dell'attesa, ma anche volendo da soli non possono risolvere nulla...hanno le mani legate...
      in soldoni hai fermo in dogana un pacco che viene dall'America, con dentro un paio di scarpe e questo basta per innescare una serie di controlli sulla legalità della merce, completezza dei documenti allegati, eventuale contraffazione, materiali utilizzati, conformità al marchio CE, etc...a tutto questo devi aggiungere l'analisi al valore dichiarato e relativi calcoli di dazio + IVA+ 5.50.
      tutta una procedura ed una lungaggine che richiede del tempo che di questi periodi di festa raddoppiano o triplicano.
      mettiti tranquilla e di tanto in tanto controlla lo stato qui:
      http://www.poste.it/online/dovequando/home.do
      oppure qui dove puoi scegliere anche il paese di origine per avere qualche info in più:
      http://www.track-trace.com/post
      ti auguro delle feste serene nonostante tutto e con un po di fortuna potresti anche risolvere. >__^
      Auguroni,
      SchumyGo

      Elimina
    2. Ti ringrazio di cuore per la tua risposta! Sei di una gentilezza disarmante e sei anche riuscito ad aiutarmi. Seguendo il tuo link ho visto che il pacco è a Milano. Ora, come dici tu, mi metterò l'anima in pace nell'attesa che arrivi. Buone feste anche a te. Giada

      Elimina
  89. io mi domando... come mai in Italia arrivano container pieni di materiale proveniente dalla Cina, nei nostri negozi o negozi dei cinesi....

    mentre per noi che ordiniamo due cosucce che arrivano dalla Cina, devono rimanere in dogana per mesi???

    assurdo... cmq dopo 5 giorni che i nostri pacchi restano bloccati alla dogana, possiamo denunciarli per proprietà indebita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Roberto,
      limitiamoci a parlare in questo post dei drammi dei nostri pacchi dall'estero evitando paragoni con situazioni che hanno solo ragioni politiche o peggio criminali, argomenti che chiaramente NON intendo discutere in queste pagine.
      spero che tu capisca la mia posizione e comunque denunciare la dogana nono risolverebbe nulla, poichè tecnicamente finchè non viene controllato il nostro pacco e quindi sdoganato, ufficialmente non è in territorio italiano bensì in una sorta di terra di mezzo...
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  90. Salve.Il mio pacco sta cosi da 2 giorni .In lavorazione presso il centro postale di ROMA CMP WINDOWS in data 22-GEN-2015.Ho letto su alcuni siti che puo rimanere bloccato anche a Roma. Non lo so se è vero. Ma speriamo di no. Perche e statto bloccato a Milano ben di 1 messe. E mi hanno chiesto di inviare documetazione per Volore non congruo. Ho inviato le documentazioni . Dopo 2 settimane e statto sdoganato. Adesso spero che non abbia problemi qui.Comunque ho una reccomandata che contiene un cell comprato dalla cina. Sa qualcuno se il pacco puo remanere bloccato anche a roma dopo 1 messe bloccato in milano ? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      diciamo che già se è arrivato a Roma dopo il blocco è tanto, ora considera che le raccomandate si muovono moooolto lentamente, quindi dal momento dello sblocco considera un periodo di 7 o 10 gg lavorativi per la consegna.
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  91. Salve, io ho ordinato delle cose dalla Cina ed in totale erano 6 pacchi di cui uno mi è già arrivato senza problemi aveva un valore di 19€ e non mi hanno fatto pagare nulla, un altro in arrivo perché è stato inviato dalla dogana di Milano alle poste di Brescia, ma gli altri 4 sono bloccati ed hanno un valore di 13€ 13€ e 30€ mentre quello che mi sta arrivano vale 26€ leggendo ho capito che se il valore compresa spedizione è maggiore di 22€ devo pagare qualcosa...visto che non ci capisco nulla di sti calcoli da fare, mi sapreste dire quanto dovrei pagare di "tasse" per i due che valgono più di 22€? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrai corrispondere al postino l'IVA Italiana che attualmente del 22% + 5.50 di oneri doganali, quindi per 26€ sarà 5.72€+5.50€= 11.22€ più o meno tra 11 e 12 euro. alle volte con un po di fortuna non si viene tassati oppure i calcoli sono diversi...chi puo dirlo?
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
    2. E per quello di 30€ presumo qualcosina in più....grazie mille per la risposta ZOH Bros!! Mi preparerò già psicologicamente....

      Elimina
    3. Ciao Abas,
      più o meno l'importo è quello devi sempre considerare il 22%+5.5 fisso, tutto il resto e solo fortuna...;)
      buona giornata, SchumyGo

      Elimina
  92. Buona giornata anche a te.... e grazie ancora!!!

    RispondiElimina
  93. Ciao.
    Se un pacco ha passato la dogana mi Milano. È poi sdoganato è inviato a Roma cmp. Puo rimanere bloccato anche a Roma CMP ? perche il mio pacco sta a roma cmp da 1 settimana in lavorazione. che succede ? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      dipende dal tipo di spedizione scelta, le raccomandate impiegano fino a 15gg lavorativi per giungere a destinazione.
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
    2. Grazie.
      Si, e cosi...Si tratta di una reccomandata.
      Ma.io ho paura perche e stata bloccata 1 messe a Milano. Adesso si trova a Roma. in lavorazione.

      Elimina
    3. devi avere pazienza...;)

      Elimina
  94. Salvee.. che segnifica " In giacenza presso il centro postale di RM CINECITTA CPD ???? "
    ho leto su alcuni siti che RM CINECITTA CPD .non e aperto al pubblico. e vero ? Che cosa devo fare.?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao,
      significa Centro Primario di Distribuzione delle Poste Italiane, ovvero il punto di raccolta della corrispondenza dove poi viene smistata.
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
    2. Allora segnifica che non è stato il postino. Perche io non ho trovato nessun avviso di giacenza per andare a ritirare io il pacco.
      Devo aspetare la consegna?...
      grazile 1000.

      Elimina
    3. ale calma e gesso! XD
      dal CPD la tua raccomandata deve essere smistata all'ufficio postale della tua zona e data in carico al portalettere, a quel punto se non dovessi essere presente alla consegna in buca troverai la cartolina per il ritiro, oppure controllando il tracking con "dove quando" ti segnalerà la giacenza dove andarla a ritirare.
      quindi tranquilla che tra poco ti arriva! ^__^
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  95. Ciao!

    Avrei un problemino: l'11/11/2014 ho inviato ai miei genitori una valigia dall'Australia. Ora la valigia è bloccata alla dogana di Lonate Pozzolo (VA).
    Ai miei genitori è stato inviato un modulo da compilare, in cui viene richiesto di descrivere dettagliatamente il contenuto della valigia stessa. Premettendo che nemmeno io so con esattezza cosa c'è dentro, dato che l'ho inviata più di 2 mesi fa, posso dire che contiene abiti e scarpe usati miei e del mio compagno, perlopiù comprati in Italia, oggetti di uso quotidiano, due monete australiane da collezione del valore di 150 AUD circa, una confezione di tè ( 10 AUD circa), audiocassette e libri usati. Ho pagato 200 AUD circa per la spedizione ed è assicurata per un valore di 300 AUD.
    Secondo voi, devo pagare i dazi doganali, IVA, ecc..? Se sì, solo sulla merce acquistata in Australia o sul valore complessivo della valigia?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco,
      francamente non mi sono mai trovato in questa situazione e quindi prendi quello che dico in modo molto indicativo e personale!
      avendo tu inviato la valigia sola automaticamente questa non è bagaglio perchè non viaggia assieme alla persona, quindi diventando un di fatto un pacco è soggetto alla dogana e sue procedure. il valore viene calcolato sul valore della merce più il costo della spedizione! per cui 300 AUD (valore merce assicurata) + 200 AUD (spedizione) a cui dovrai aggiungere una percentuale di dazio (variabile in base alla merce e paese di provenienza).
      a questo punto avrai l'imponibile su cui sarà calcolata la tassa doganale del 22% (I.V.A. attuale) + 5.50 di spese fisse!
      in modo forfettario potresti pagare una cifra tra i 90/100€
      ora però visto la lettera che ti hanno spedito, allora non sono certi del valore dichiarato e vogliono sapere esattamente cosa contiene per fare una stima più precisa.
      cerca di fare una lista quanto più dettagliata possibile e spiega che l'invio era destinato ai tuoi genitori e che passato ormai tempo qualcosa potrebbe anche sfuggirti dall'elenco. l'importate è che tutto ciò che ha un valore rilevante sia dichiarato nella lista così farai percepire la tua buona fede, per il resto dovrai affidarti alla fortuna perchè se non sono convinti potrebbero rispedire al mittente il tutto!
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
    2. Grazie mille..sei stato molto gentile!! Ti faremo sapere come andrà! !

      Elimina
  96. buongiorno,
    ho un problema "doganale" e vorrei un consiglio.
    Ho fatto un acquisto dalla Cina su aliexpress (un telaio di una bicicletta da corsa in carbonio, una sella ed un manubrio) per una spesa complessiva di 610,00 euro spedizione inclusa.
    Dopo ever atteso a lungo ed aver fatto la trafila doganale, dichiarando espressamente di cosa si trattava ed il reale valore dell'acquisto, conscio di dover pagare correttamente IVA e dazi doganali sull'acquisto, ieri mi sono trovato in cassetta delle lettere l'avviso di consegna del pacco con segnato sopra (a penna) una cifra da pagare di 517.27 senza nessuna specifica.
    Allora ho mandato una mail all'operatore doganale cui avevo inviato tutta la documentazione e le ricevute dell'acquisto per avere una specifica di quella cifra ma non mi ha ancora risposto.
    Oggi ho rifiutato il secondo tentativo di consegna da parte di poste italiane: nota bene che voleva solo pagamento in contanti e non aveva nessuna bolla o documento che dicesse a cosa si riferissero quei 517.27 euro.
    Mi chiedo se un dazio doganale possa essere così elevato: stiamo parlando del 85% del valore dell'acquisto, va bene l'IVA è al 22% ci sono le spese di consegna, ma secondo voi è plausibile la cifra che resta da pagare come dazio doganale?
    Vi chiedo un consiglio su cosa fare.
    Vi ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Denis,
      mi spiace ma c'è poco da fare, non ti resta che attaccarti al telefono nella speranza di parlare con qualcuno che possa aiutarti, ma se nonostante i documenti che hai fornito l'importo è quello allora o hanno sbagliato il calcolo, oppure non hanno creduto alla tua documentazione ed in seguito ad un controllo fisico hanno stabilito un valore di mercato più alto, sul quale calcolare le spese. :(
      ma hai usato corriere espresso per la consegna? o economica tracciabile?
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  97. Ti ringrazio della risposta. Ho usato EMS per cui economica tracciabile, era quella che proponeva il venditore. Seguirò il tuo consiglio e proverò a telefonare quanto meno per sapere come hanno calcolato il dazio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto strano, perchè EMS (Express Mail Service) è appunto un servizio di posta espressa e non è economica, anzi è tra le più onerose però la spedizione risulta tracciabile e assicurata.

      Elimina
    2. Ti confermo che era con EMS (però le spese di spedizione erano zero quindi incluse nel prezzo). Per opportuna conoscenza vi allego la risposta appena ricevuta via mail dall'operatore doganale:
      "La tipologia delle merce importate (parti ed accessori telai forcelle e loro parti) con provenienza Cina, prevede come da regolamento CEE, un dazio ordinario all’importazione pari al 4,7% del valore della merce importata, un dazio ordinario supplementare antidumping del 48,5% e l’iva del 22%.In allegato alla spedizione in oggetto sarà disponibile copia della relativa bolla doganale con i dettagli del calcolo degli oneri doganali."

      Immagino di non poter far molto a questo punto: avevo cercato di informarmi prima dell'acquisto (anzi ti faccio i complimenti per il tuo bel sito molto utile e che da buone indicazioni su come muoversi), avevo capito che il dazio poteva risultare salato, ma il "dazio ordinario supplementare antidumping" credo mi resterà sullo stomaco per un pò...




      Elimina
    3. questa dell'antidumping mi sorge nuova, mai sentita, ma se le cose stanno così valuta il da farsi poichè chi spedisce non è responsabile dei dazi eventuali da pagare, quindi se rifiuti il pacco potresti avere grossi problemi per il rimborso.
      grazie per gli apprezzamenti al blog e ti faccio il migliore degli imbocca a lupo.
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  98. Salve a tutti

    Purtroppo ho comprato ingenuamente delle nike online, proprio quando ho perso le speranze mi è arrivata una raccomandata dalla dogana di Linate con due fogli. Ho delle domande da porvi:

    1.quali sono le cose da consegnare via fax? il primo foglio - il secondo foglio che chiede codice fiscale ecc - fotocopia fronte retro documento e codice fiscale e email fattura (anche se non so se è quella che mi è arrivata da xxxx@securitypaiment.it o una roba del genere, ma spero sia quella)

    2.siccome è merce contraffatta rischio di incappare in multe, denunce o altre cose? Io penso di no, siccome si tratta solo di un paio e quindi si dovrebbe capire che non è a scopo commerciale ma boh, se potete darmi dei chiarimenti..

    3. se la risposta alla domanda precedente è positiva: cosa dovrei fare!? (per favore non mi dite che devo telefonare per dire che non mi aspetto niente e fare il finto tonto y.y)

    4.se non invio i documenti cosa fanno? bruceranno semplicemente la roba o mi faranno pagare l'IVA e il dazio riguardo agli 80 euro come cifra significativa?

    Grazie, saluti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te,
      devi compilare il primo foglio ed allegare i documenti che ti richiedono poi mandi tutto via fax.
      Per il resto non mi sono mai trovato in questa condizione, tuttavia non puoi fare altro che aspettare e sperare.
      Salutoni, SchumyGo

      Elimina
    2. Va bene grazie per la risposta, ciao ciao

      Elimina
  99. Salve a tutti. Complimenti per il blog! Io sto aspettando un libro che arriva dal Giappone con posta EMS. Ora risulta in dogana a Milano Malpensa Pozzolo da più di una settimana. Grazie al link che avete postato prima sono riuscita a vedere che il status è ' fattura mancante'. Cosa posso/devo fare in questa situazione? Grazie in anticipo. Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anna,
      grazie per gli apprezzamenti al blog! ^^
      devi avere pazienza perchè controllando il tuo pacco, non trovando una copia della fattura, non sono in grado di dare una stima esatta del suo valore per calcolare gli oneri da farti pagare.
      a questo punto ti manderanno entro un mese la famosa lettera dove ti chiederanno di fornire via fax alcuni documenti mancanti per sdoganare il tutto...porta pazienza...-_-
      Salutoni, SchumyGo

      Elimina
    2. Capito. Speriamo bene. Grazie ShumyGo per la celere risposta. Aspetterò...

      Elimina
  100. Ciao di nuovo. Ancora una domanda si posso.. Non sono brava in matematica.. :p Ho spesso 172 euro tutto compreso per il pacchetto. Quanto circa dovrò pagare ancora? E per pura curiosità. Se qualcuno mi manda un regola? Quindi senza fattura, cosa dovrei dire? Grazie ancora una volte, nella attesa mi informo bene per evitare fregature.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora siccome hai speso più di 150€ devi aggiungere un dazio del 4/7% del totale! quindi facendo la peggiore delle ipotesi 7%+IVA 22%+5.5€ = 58€ circa.
      devi, in buona fede, fornire tutti i documenti che ti chiederanno, senza noscondere nulla.
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  101. Salve ragazzi ho un grosso problema.
    Ho acquistato 2 telefoni cellulari dal sito aliexpress da un rivenditore cinese e li ho pagati complessivamente 380€, il 6/9/2013 il pacco viene bloccato alla dogana di Bergamo per un controllo e mi dicono che nella dichiarazione presente sul pacco c'è scritto che il valore della merce è di 50$ e a seguito di verifiche da parte di periti si evince che quello non è il valore effettivo e allora mi richiedono nel maggio 2014 per sbloccare i telefoni la copia del mio documento di identità e lo screen della fattura di acquisto. Io procedo con l'invio della suddetta documentazione e dopo poche settimane mi sbloccano il pacco che mi arriva finalmente. Oggi mi arriva una lettera con scritto che a seguito di quel fatto devo pagare le spese doganali relative a quel pacco (61€) e anche una multa che può variare dai 100 ai 500€ per falsa dichiarazione alla dogana, ma questa falsa dichiarazione non l'ho effettuata io, bensì il rivenditore cinese che ha scritto sulla bolla 50$ invece che 444$ (380€). Ora ho 30 giorni per far ricorso, non so cosa fare, c'è qualcuno che sa come posso procedere?
    Vi ringrazio per la vostra disponibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Michele, non mi è mai capitato quindi non saprei cosa consigliarti con certezza. che gli oneri ti siano stati richiesti dopo mesi può succedere, però l'accusa di falsa dichiarazione mi sembra strana! tu in buona fede hai fornito tutti i dati della transazione? hai fatto per caso richiesta al venditore di dichiarare un valore basso? o hai chiesto la dicitura "GIFT". se non hai fatto nulla di questo hai semplicemente acquistato da un sito online della merce. gli oneri per legge sono sacrosanti, ma la multa è cosa diversa. telefona al 803.160 e chiedi ad un operatore se puoi contestare tramite reclamo con PI. altrimenti ti tocca sentire una competenza legale...:(
      salutoni, SchumyGo

      Elimina
  102. Ciao ragazzi, una domanda atipica; ho ricevuto qlc giorno fa la raccomandata dalla dogana richiedente la compilazione di quei mille fogli. Il pacco contiene delle vitamine dagli USA, che ho ordinato a dicembre! Capirete che le avevo date per perse, e le ho ricomprate. Io non voglio pagare per sdognare il pacco, non voglio più quel pacco, non voglio fare autodichiarazioni sulla conformità della merce assumendomi la responsabilità quando non posso essene certa. E' possibile secondo voi SEMPLICEMENTE NON INVIARE NULLA e lasciarlo lì?
    Se non si invia nulla esistono sansioni o procedure penali? Non ho trovato nessuna informazione rispetto al mancato invio della documentazione.Qualcuno lo sa?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Rory,
      generalmente è così, cioè se non compili la documentazione richiesta il paco torna indietro. però devi leggere se c'è nei documenti una rinuncia formale da compilare allora ti conviene farla altrimenti potresti incorrere in eventuali sanzioni.
      Comunque è la solita storia, farmaci o pseudotali e prodotti di cosmesi NON vanno acquistati fuori della CE, non sono a norma sanitaria!

      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  103. Nessun documento di rinuncia, ho chiamato il num verde e fortunatamente hanno risposto subito. Ho spiegato che il pacco non lo volevo più e mi ha risposto di non inviare nulla, se/quando arriva devo dire al postino che lo rifiuto, o se mi lascia la lettera di giacenza non andare a ritirarlo.
    Spero sia davvero così semplice.. mai più vitamine dall'estero!
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si! allora è così!
      ottima la considerazione finale! >_^
      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  104. Buona sera di nuovo. Siete stati cosi gentile primo e vorrei chiedervi ancora un aiuto. Ormai è passato più di un mese senza ricevere la famosa lettera. Devo ancora pazientarmi o comincio a preoccuparmi? Ce qualcosa che posso fare? Grazie mille ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Anna,
      ahimè nulla! devi aspettare...e sperare che facciano il loro lavoro.
      al massimo puoi chiamare il numero verde e vedere se è possibile fare un sollecito, ma di più non so...:(
      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  105. Aspetterò ancora un po e poi caso mai provo il numero verde. Grazie ancora.

    RispondiElimina
  106. Ciao di nuovo. Ho appena controllato il tracking ancora una volta ed adesso risultato rimandato indietro, senza nemmeno un preavviso! Ti sembra possibile!? Sono arrabbiatissima. Contattero di nuovo il venditore. Qualche suggerimento per facilitare la consegna quando me lo rimanda? Magari mi conviene farlo arrivare prima alla mia mamma in Inghilterra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fa una gran rabbia, ma alle volte succede quando non fanno il loro dovere...
      l'unico consiglio è far allegare al pacco il tuo codice fiscale e la fattura esatta di quanto pagato. non dovresti avere altri problemi.
      per l'Inghilterra non so come funzionano le cose la, ma forse sono più elastici o almeno efficienti per cui ti arrivano le lettere doganali.
      salutoni, (tristi T_T)

      SchumyGo

      Elimina
  107. ciao. sentite questa. Pacco dal Giappone (in realtà raccomandata intern. codice iniziale RM) fermo a MI da più di 15 gg. telefono al num 803160 e mi dicono che la dogana ha inviato raccomandata per verifica documentazione. OK. Peccato che la raccomandata adesso sta a Catania e io sto nella prov di Ascoli Piceno. Praticamente hanno sbagliato l'indirizzo. Ora mi chiedo...visto che questa raccomandata risulterà persa c'è un modello da scaricare per sdoganare di inizativa propria e mandarlo via fax?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no! che io sappia puoi e devi compilare solo i documenti inviati dalla dogana. ti consiglio di fare subito reclamo e richiedere un nuovo invio.
      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  108. Salve a tutti, complimenti per il blog, siete molto chiari nelle spiegazioni, ma avrei una domanda alla quale non sono ancora riuscita a trovare risposta: l'8 aprile ho acquistato da Hong Kong su Ebay un oggetto per cosplay del valore di circa 21€ comprese le spese di spedizione. Il pacchetto è stato inviato tramite SingPost il 12 aprile, e il tracking della spedizione inizia con le lettere "RF". È arrivato in Italia il 24 aprile, e oggi, dopo 5 giorni, il tracking è stato aggiornato: appare infatti la dicitura "trasferito dal "Mi CSI Linate AM" al "Milano CSI". Cosa significa? È stato sdoganato o no? In quanto tempo potrebbe arrivare? Sul sito di SDA non lo trova, evidentemente non è ancora stato preso in consegna, a questo punto non so neanche se sarà preso in consegna da questo o da un altro corriere.. Inoltre volevo sapere se, nel caso di quel corriere che mi porterà il pacco, è possibile rettificare l'indirizzo, perchè ci sono dei problemi con i nomi sul campanello e sulla cassetta delle lettere, e, nonostante sia stata molto chiara con il venditore, ho paura lo stesso che il pacco non arrivi, o venga mandato indietro.. Inoltre dovrei riceverlo a Firenze, quindi quale sarebbe il centro postale di riferimento? Cosa succede se il postino non trova l'indirizzo? Grazie in anticipo per la risposta, scusate le numerose domande, ma è la prima volta che compro da internet e sono un pò apprensiva a riguardo;
    Lilly.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Lilly,
      grazie per gli apprezzamenti al blog. ora vediamo la tua questione con ordine.
      l'importo dell'acquisto è basso quindi non dovresti avere noie doganali.
      al momento il tuo pacco è a Milano CSI (Centro Smistamento Internazionale), semplicemente la zona doganale preposta al controllo dell'idoneità della merce. passate le verifiche dei documenti allegati al pacco, il tutto viene inviato a Milano Borromeo CMP (Centro di Meccanizzazione Postale), quindi è sdoganato e viene instradato verso casa tua (Firenze)
      adesso tu mi scrivi che la spedizione con riferimento iniziale "RF", ed io aggiungo che è molto lungo e finisce "HK", es. RF..seriedinumeri..HK. questo è il tipico numero della raccomandata e come tale la continuerai a monitorare dal "dovequando", sarà poi data in gestione al portalettere come normale corrispondenza.
      per l'indirizzo l'unica cosa che puoi fare è apporre un avviso dove necessario specificando il problema, però se per la consegna viene il solito postino di zona non dovrebbe avere problemi.
      se alla consegna non sei in casa, ti lasciano la cartolina tipica con l'indirizzo dell'ufficio postale dove ritirare il tuo pacco.
      nel caso sfortunato che non trovino per qualche ragione il tuo indirizzo e non riescano a consegnare allora va in giacenza per qualche giorno per poi tornare indietro. però anche in questo caso puoi controllare sempre sul "dovequando", telefonare per avere dettagli e andare con il numero della raccomandata ed un documento di riconoscimento valido e ritirarlo comunque. ^_^
      dal momento che viene sdoganato considera dai 10 ai 20gg per la consegna.
      Salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  109. Grazie mille per la risposta, a dire il vero il codice finisce con HK ma comunque anche su dovequando mi appare come una raccomandata internazionale. Proprio oggi il tracking è stato aggiornato, stanno mandando il pacchetto a Firenze, quindi conto che possa arrivare prima di 10 giorni, almeno spero :)
    Spero inoltre di non avere problemi alla consegna, ancora una volta siete stati molto chiari sulle diverse modalità di consegna. Quindi, se ad esempio sul sito risulta consegnato ma io non ho ricevuto nulla, mi basta andare all'ufficio postale e richiederlo per averlo? Grazie in anticipo per l'eventuale conferma,
    Lilly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi andare in posta solo se dalla tracciatura risulta in giacenza, non farti prendere dall'ansia perchè il più è fatto quindi per qualsiasi dubbio chiama sempre il numero verde 803.160 e chiedi all'operatore dettagli sulla raccomandata!
      visto? allora porto fortuna? ^^
      salutoni,

      SchumyGo

      P.S.
      quale coplay devi realizzare?

      Elimina
    2. Ahahahahah già, a questo punto se tutto va bene mi arriva domani visto che oggi è festa e non consegnano, ma il pacchetto è comunque in viaggio secondo me xD

      Devo fare la versione femminile di Ezio di Assassin's Creed 2, sto aspettando una lama celata, spero che arrivi intatta e che funzioni adeguatamente ^^

      Lilly

      Elimina
    3. Fico! ho dato consigli ad una futura assassina! XD
      non so se parteciperai a qualche contest, ma ti faccio cmq un grande in bocca al lupo. ^_^
      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  110. Salve a tutti,il giorno 28 aprile ho ordinato da ebay(precisamente da Honk Kong)un telefono samsung da 250€,sul sito c'era scritto che il telefono sarebbe arrivato entro il 3-4 maggio,potrebbero anche essere dei giorni di ritardo,ma ho veramente paura che il telefono sia fermo alla dogana,se fosse davvero cosi quando dovrei pagare?e soprattutto quanto tempo ci mette ad arrivare la lettera dalla dogana?

    RispondiElimina
  111. ciao,
    i tempi di arrivo sono teorici e NON tengono conto della dogana, quindi si allungano in base al metodo scelto. se è raccomandata vai sui 30/40gg. controlla il codice e guarda cosa dice.
    se dovrai pagare tra dazio ed iva 60/70€ minimo.
    salutoni,

    SchumyGo

    RispondiElimina
  112. ciao
    il mio cugino mi aveva pagato un ordine da un sito negli usa e gli hanno detto che stato spedito e venerdi avevo ricevuto un avviso di raccomandata da poste italiane oggi sono andato a ritirare la raccomandata non mi l´hanno voluta dare perche nome sbagliato e mi hanno detto che arriva da gateway lonate pozzolo cosa dovrei fare in questo caso sia con poste italiane sia con dogana e cosa puo esserci in quella raccomandata
    grazie in anticipo

    RispondiElimina
  113. Ciao,
    dentro ci sono i documenti da compilare e faxare al numero riportato per fornire i dati necessari allo sdoganamento e calcolo degli oneri a tuo carico.
    senza quelli niente pacco...
    salutoni,

    SchumyGo

    RispondiElimina
  114. ciao
    scusami il cognome e giusto ma il nome e sbagliato cosa dovrei fare in questo caso
    riesco lo stesso a sdoganare il pacco fornendo il mio nome giusto
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi riuscire ad ottenere la raccomandata poi leggi se dentro c'è ancora il nome errato. a questo punto chiamo il numero verde e fatti dire cosa puoi fare.
      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina
  115. ciao
    sono andato in posta non mi lo hanno voluta dare la raccomandata per nome errato cosa succede adesso al pacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dopo un periodo di giacenza il pacco tornerà al mittente...però se sul modulo è stata messa la spunta di abbandono per mancato recapito il pacco va perso... :(
      ora la domanda è: come hanno fatto a consegnarti l'avviso se il nome era errato? o_O
      salutoni,

      SchumyGo

      Elimina